Header CFTI

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence under the following heading

Date Time Lat Lon Rel Io Imax Sites Nref Me Rme Location Country
29 04 190501:46:4546.0177.017b7.57.526800115.7!Alta SavoiaSwitzerland

Comments

Space-time parameters

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
1905 04 29 01 46 45 46.02 7.02 0.0 7.5 0 11 Alta Savoia


The revision was based on 11 accounts:
The results are summarized by 280 synoptic comments.

Previous catalogues and reasons of the corrections

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
CFT 1905 04 29 01:47 46.02 7.02 7.5 7.5 268 11 Alta Savoia
PFG 1905 04 29 01:47 45.90 7.00 8.0 - - - La Vachey


PFG = Catalogo dei terremoti italiani dall anno 1000 al 1980, PFG/CNR
ING = Catalogo dei terremoti italiani dal 1456 a.C. al 1980, ING

State of earthquakes review

È stata revisionata la bibliografia del Catalogo PFG (1985) costituita dalle "Notizie sui terremoti... 1905", curate da Monti (1907-1908) (1), dalla sintesi di Cavasino (1935) (2), e dal catalogo inedito di Peronaci (1974) (3). Lo stato delle conoscenze per l’area italiana è stato integrato utilizzando le notizie pubblicate dalla stampa dell’epoca (2 testate).
Per gli effetti in Francia e in Svizzera sono stati utilizzati i cataloghi di Rothé (1941) (4), di Montandon (1942-1943) (5), e di Lambert et al. (1996) (6). Sono state inoltre recepite le stime d’intensità attribuite da Levret et al. (1996) nell’atlante macrosismico pubblicato a cura dell’Institut de Protection et de Sûreté Nucléaire (Francia) tratte dalla banca dati "Sirene" (7).

Note

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907
(2)
Cavasino A.
I terremoti d’Italia nel trentacinquennio 1899-1933, in "Memorie del Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geofisica", s.III, appendice al vol.4.
Roma 1935
(3)
Peronaci F.
Elenco cronologico dei terremoti verificatisi nel territorio nazionale dal 1700 al 1973, Ministero dei Lavori Pubblici (inedito).
1974
(4)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
(5)
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942
(6)
Lambert J., Levret-Albaret A., Cushing M. e Durouchoux C.
Mille ans de séismes en France. Catalogue d’épicentres paramètres et références, AFPS-BRGM-EDF-IPSN.
Paris 1996
(7)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Associated natural phenomena

Prima o durante la scossa furono registrati anomali comportamenti animali ad Aosta, Verres, Viù, Usseglio, Chieri e Volpiano (1).

Note

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Major earthquake effects

La scossa avvenne il 29 aprile 1905 alle ore 1:47 GMT ca.; colpì la regione francese dell’Haute-Savoie, causando danni nella valle di Chamonix. I paesi più colpiti furono Argentière, Chamonix, Les Grassonnets, Les Praz, Les Tines e Vallorcine dove vi furono gravi lesioni negli edifici, crolli parziali e caduta di molti comignoli. Danni notevoli avvennero anche in alcune località svizzere del Canton Vallese, fra cui Martigny, dove la scossa causò la caduta di camini e numerose lesioni, in particolare nella chiesa, che dovette essere puntellata.
In territorio italiano vi furono leggeri danni ad Aosta, dove furono riscontrate fessure nei soffitti, nelle volte e nei muri più vecchi; danni simili furono segnalati in alcune altre località della Val d’Aosta: Pré-Saint-Didier, Derby, Morgex. In provincia di Novara, a Cossila, crollarono due stalle di vecchissima costruzione. La scossa fu risentita, più o meno fortemente, in un’area comprendente il sud-est della Francia, la Svizzera, parte dell’Alsazia e del Baden, gran parte del Piemonte e parte della Lombardia. Non vi furono vittime.

Effects on the environment

Dalle montagne circostanti Les Praz e Les Tines si staccarono blocchi di pietra, alcuni del peso di 500 kg ca., che franarono a valle. Ad Argentière si produssero degli avvallamenti nel terreno; nella strada per Chamonix si formarono fenditure longitudinali; nella strada per Vallorcine si aprì una spaccatura lunga oltre 0,5 km.
Sgorgarono una decina di nuove sorgenti di acqua fredda che aumentarono la portata del fiume Arve.

Bibliography

Author Title Text Value Text Date Place of publ.
*Archivio dell’Osservatorio Meteorologico di Brera di Milano, s.s., Registro meteorologico dell’Osservatorio di Brera per l’anno 1905.Bulletin1905
Bustico G.I terremoti dell’Ossola, in "La Geografia", a.6, n.6 (novembre-dicembre 1918).Indirect source1919Novara
Cavasino A.I terremoti d’Italia nel trentacinquennio 1899-1933, in "Memorie del Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geofisica", s.III, appendice al vol.4.Catalogue1935Roma
Lambert J., Levret-Albaret A., Cushing M. e Durouchoux C.Mille ans de séismes en France. Catalogue d’épicentres paramètres et références, AFPS-BRGM-EDF-IPSN.Catalogue1996Paris
*La Tribuna Biellese, 1905.04.30, a.15, n.35.Indirect source1905Biella
*L’Avvenire, 1905.04.29/30, a.7, n.51.Bulletin1905Pavia
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.Scientific bibliography1996Paris
Montandon F.Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.Catalogue1942Genève
Monti V.Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).Bulletin1907Modena
Peronaci F.Elenco cronologico dei terremoti verificatisi nel territorio nazionale dal 1700 al 1973, Ministero dei Lavori Pubblici (inedito).Catalogue1974
Rothé J.-P.Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.Catalogue1941Mende

Felt Localities (268)

Locality Province Lat Lon Intensity
Argentière45.98146.92722VII-VIII

La scossa causò lesioni in tutte le abitazioni (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Cavasino A.
I terremoti d’Italia nel trentacinquennio 1899-1933, in "Memorie del Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geofisica", s.III, appendice al vol.4.
Roma 1935

Chamonix45.92616.86944VII-VIII

La scossa causò lesioni in quase tutte le case di vecchia costruzione, alcune delle quali subirono crolli parziali; caddero molti camini (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Cavasino A.
I terremoti d’Italia nel trentacinquennio 1899-1933, in "Memorie del Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geofisica", s.III, appendice al vol.4.
Roma 1935
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942

Les Grassonnets45.96676.93333VII-VIII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VII-VIII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Les Praz45.94086.89111VII-VIII

La scossa causò gravi danni (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Les Tines45.956.9VII-VIII

La scossa causò gravi danni (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Vallorcine46.03566.93861VII-VIII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VII-VIII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Bagnes46.08337.21667VII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Grand-Saint-Bernard45.88337.16667VII

La scossa causò notevoli danni all’edificio dell’ospizio (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942

Lacroix46.06677.06667VII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Le Brocard46.17.08333VII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Martigny46.10257.075VII

La scossa causò la caduta di camini e notevoli lesioni, in particolare nell’hotel Clerc; si aprirono lesioni longitudinali nelle pareti della chiesa, che dovette essere puntellata (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Cavasino A.
I terremoti d’Italia nel trentacinquennio 1899-1933, in "Memorie del Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geofisica", s.III, appendice al vol.4.
Roma 1935
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942

Saxon46.157.18333VII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Cluses46.06676.58333VI-VII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI-VII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

La Forclaz46.057.01667VI-VII

La scossa causò la caduta di vari comignoli e di calcinacci (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942

Monthey46.25366.94889VI-VII

La scossa causò la caduta di vari comignoli e di calcinacci (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942

Pré-Saint-DidierAO45.76286.98583VI-VII

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI-VII MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Trient46.04867.00722VI-VII

La scossa causò la caduta di vari comignoli e di calcinacci; crollò un muro (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941
Montandon F.
Les séismes de forte intensité en Suisse, in "Revue pour l’Etude des Calamités ­ Bulletin de l’Union Internationale de Secours", vol.5, pp.107-169; vol.6, pp.3-49.
Genève 1942

Albertville45.66676.38333VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Annecy45.89896.11417VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

AostaAO45.73697.31306VI

La scossa causò lievi fenditure nei soffitti, nelle volte e nei muri più vecchi; molte persone furono svegliate nel sonno; tremarono mobili, porte e vetri; alcuni orologi si fermarono (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907
Cavasino A.
I terremoti d’Italia nel trentacinquennio 1899-1933, in "Memorie del Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geofisica", s.III, appendice al vol.4.
Roma 1935

Bonneville46.07676.41139VI

La scossa fece cadere vari comignoli (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Chambery45.56085.90167VI

La scossa fece cadere vari comignoli (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

CossilaBI45.58088.04028VI

A causa della scossa crollarono 2 stalle di antichissima costruzione (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

DerbyAO45.72477.08861VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

MorgexAO45.75677.03611VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Aupre45.45.66667VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Martin-sur-Arve45.93336.65VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Salvan46.157.01667VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Taninges46.16.6VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Ambérieu-en-Bugey45.955.35V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Annemasse46.26.23333V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Bellegarde-sur-Valserine46.11675.81667V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Evolène46.11677.5V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Morteau47.056.6V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Nyon46.38336.25V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Sion46.23197.35278V-VI

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V-VI MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

AgliéTO45.36287.76722V

La scossa fu valutata da Monti di V grado (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Berze-la-Ville46.36674.7V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Besançon47.23366.02472V

La scossa risvegliò gli abitanti e causò panico (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

BiellaBI45.56568.05333V

La scossa fu avvertita fortemente; tutti i dormienti si svegliarono di soprassalto (1).

(1)
La Tribuna Biellese, 1905.04.30, a.15, n.35.
Biella 1905

Bourg-en-Bresse46.20175.21083V

La scossa risvegliò gli abitanti e causò panico (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Bourgoin-Jallieu45.58335.28333V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

ChâtillonAO45.74817.6125V

La scossa fu piuttosto forte per il Monti e accompagnata da piccolo boato (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Clarens46.456.88333V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Gap44.56146.08V

La scossa fece suonare le campane, bloccò gli orologi a pendolo e causò panico nella popolazione (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Genève46.20536.15194V

La scossa fece suonare le campane, bloccò gli orologi a pendolo e causò panico nella popolazione (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Gex46.33336.06667V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Lausanne46.51726.63917V

La scossa fece suonare le campane, bloccò gli orologi a pendolo e causò panico nella popolazione (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Lons-le-Saunier46.67175.55806V

La scossa risvegliò gli abitanti e causò panico (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Louhans46.63335.21667V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Luzern47.05428.30694V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Lyon45.76144.83472V

La scossa risvegliò gli abitanti e causò panico (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Mâcon46.30864.83556V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Morges46.51836.4775V

La scossa fece suonare le campane, bloccò gli orologi a pendolo e causò panico nella popolazione (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Nantua46.14285.62361V

La scossa fece suonare le campane, bloccò gli orologi a pendolo e causò panico nella popolazione (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Noville46.38336.9V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Orgelet46.51675.61667V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

PerlozAO45.61317.80694V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Rolle46.46676.35V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Rossas45.16675.33333V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Claude46.38445.88194V

La scossa fece suonare le campane, bloccò gli orologi a pendolo e causò panico nella popolazione (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Saint-Germain-au-Mont-d’Or45.88334.8V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Symphorien-d’Ozon45.63334.85V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Thoissey46.16674.8V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Val Tournanche45.88337.61667V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Virieu45.48335.48333V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Vizille45.08335.76667V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Voiron45.36865.57361V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

OrnavassoVB45.96948.41167F

La scossa fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Arbois46.89785.78306IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Bavilliers47.61676.83333IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Biel47.157.26667IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

CeresTO45.31317.38889IV-V

La scossa fu avvertita da quasi tutti; causò il tremolio di piccoli oggetti, vetri e porte. Fu accompagnata da un rombo, simile a quello che segnala l’avvicinarsi di un uragano (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Chagny46.91674.75IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Gray47.455.58333IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Grenoble45.18065.70806IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Hérimoncourt47.456.88333IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

La Chapelle47.73336.96667IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Lanzo TorineseTO45.27317.48361IV-V

La scossa, accompagnata da rumori sotterranei, fu avvertita da tutta la popolazione; causò il tremolio di piccoli oggetti e di vetri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Le Pont-de-Beauvoisin45.53335.66667IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

NovaraNO45.44568.62278IV-V

La scossa fu avvertita da molti; alcuni furono svegliati nel sonno (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Perosa ArgentinaTO44.95757.18972IV-V

La scossa fu avvertita da molti; alcuni abitanti furono svegliati (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Sainte-Suzanne47.56.76667IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Marcellin45.155.33333IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Ursanne47.357.15IV-V

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV-V MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Settimo VittoneTO45.54757.83222IV-V

La scossa fu avvertita da quasi tutta la popolazione. Tremarono i mobili (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SusaTO45.13617.05167IV-V

La scossa fu forte e venne avvertita da molti; fu accompagnata da un rombo simile a quello di un vento forte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Torre PelliceTO44.82067.21972IV-V

La scossa svegliò gli abitanti e fece tremare gli infissi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VerresAO45.66427.69IV-V

La scossa fu avvertita da quasi tutti, in particolare da coloro che si trovavano in stato di quiete; tremarono porte, finestre e oggetti sospesi e suonarono i campanelli. Prima e durante la scossa si udirono rombi e fu riscontrata inquietudine negli animali (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Aarau47.39038.03611IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

AronaNO45.75338.555IV

La scossa fu avvertita da molti in quiete; causò il tremolio di piccoli oggetti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Autun46.954.3IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Aze46.43334.76667IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

BannioVB45.98368.14472IV

La scossa fu avvertita da molti in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Basel47.55677.59333IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Belfort47.63866.85694IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

BerneGO45.847513.5636IV

La scossa risvegliò gli abitanti e causò panico (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

BinascoMI45.33149.09806IV

La scossa fu avvertita da molti; causò il tremolio di oggetti e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BorgosesiaVC45.71588.27444IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

BricherasioTO44.82447.30278IV

La scossa fu avvertita da molti; causò il tremolio di piccoli oggetti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BussolenoTO45.13837.14778IV

La scossa fu avvertita da molti abitanti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CastellamonteTO45.38227.71306IV

La scossa fu avvertita da moltissimi abitanti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Chalon-sur-Saône46.77224.86306IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Charnay-les-Mâcon46.31674.78333IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Choindez47.31677.38333IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

CiriéTO45.23117.60417IV

La scossa fu avvertita da molti in stato di quiete; causò il tremolio di piccoli e grandi oggetti; furono sentiti leggeri rumori sotterranei (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Cluny46.43334.66667IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

CuorgnéTO45.39067.6475IV

La scossa fu avvertita da molti; causò il tremolio di vetri e oggetti sospesi e panico tra la popolazione (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Davaye46.34.75IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Dijon47.31475.05861IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

DomodossolaVB46.11728.29194IV

La scossa fu piuttosto forte, ma non causò danni (1).

(1)
Bustico G.
I terremoti dell’Ossola, in "La Geografia", a.6, n.6 (novembre-dicembre 1918).
Novara 1919
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Fuisse46.28334.75IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

GattinaraVC45.61368.37083IV

La scossa fu avvertita da coloro che si trovavano in stato di quiete; pochi nelle strade se ne accorsero. Alcune persone furono svegliate nel sonno (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GozzanoNO45.74728.43361IV

La scossa fu avvertita da molti in stato di quiete; causò lo scricchiolio di mobili e l’oscillazione di lumi sospesi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Ige46.44.75IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

IvreaTO45.46227.87444IV

La scossa svegliò gran parte degli abitanti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

La Grèsle46.08334.28333IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

La Voulte-sur-Rhône44.80084.76IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Le Puy45.04333.88167IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Luserna-San GiovanniTO44.81397.2475IV

La scossa fu avvertita da molti e causò il tremolio di piccoli oggetti. Fu preceduta da leggeri boati (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MacugnagaVB45.96697.96806IV

La scossa fu valutata da Monti di IV grado (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Magstatt-le-Bas47.63337.41667IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

MarchiroloVA45.94868.83361IV

La scossa causò il tremolio di letti e vetri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MongrandoBI45.51788.00667IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Montbéliard47.51676.8IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

NoneTO44.93287.54056IV

La scossa fu avvertita da molti; causò il tremolio di piccoli oggetti e fu preceduta da un piccolo rombo (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Orta NovareseNO45.79868.40583IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Pierreclos46.33334.68333IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

PineroloTO44.88477.32722IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Pont CanaveseTO45.42177.59944IV

La scossa fu avvertita da molti; causò il tremolio di porte, vetri e oggetti sospesi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Roanne46.03814.05417IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Saint-Gengoux-de-Scisse46.46674.76667IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Saint-Pierre-de-Boeuf45.38334.75IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Solutre-Pouilly46.34.73333IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

TorinoTO45.07037.67389IV

A causa della scossa molte persone furono svegliate di soprassalto. Suonarono i campanelli e tintinnarono i bicchieri; alcuni orologi si fermarono (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

TradateVA45.70928.90917IV

La scossa causò il tremolio di oggetti, vetri e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

UsseglioTO45.23257.22IV

La scossa fu avvertita da molti e venne accompagnata da una straordinaria agitazione dei cani (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

ValtournencheAO45.87617.62278IV

La scossa fu avvertita da quasi la metà della popolazione. Chi era all’aperto non avvertì la scossa, ma tra coloro che erano in casa, alcuni, in preda al panico, scesero in strada. Un rombo fu avvertito prima della scossa (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VenariaTO45.13087.63111IV

La scossa fu avvertita da molti in stato di quiete; causò il tremolio di letti e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VercelliVC45.32228.41833IV

La scossa fu avvertita da molti; causò il tremolio di vetri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Verizet46.454.85IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Vesoul47.626.15611IV

La scossa fu valutata da Rothé di IV grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

ViùTO45.23837.37611IV

La scossa fu avvertita da molti in stato di quiete; causò il tremolio di porte e vetri. Fu accompagnata da un rombo simile a quello di un forte vento (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Annonay45.254.66667III-IV

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III-IV MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

LesaNO45.82258.55833III-IV

La scossa fu avvertita da parecchi in stato di quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MonzaMI45.58429.27389III-IV

La scossa fu avvertita da pochi in quiete e da alcuni che furono destati nel sonno; causò il tremolio di vetri, imposte e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

AviglianaTO45.07837.39667III

La scossa fu avvertita da coloro che erano in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BiandrateNO45.45258.46417III

La scossa fu avvertita da alcuni in quiete; causò il tremolio di piccoli oggetti e vetri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CannobioVB46.06398.695III

La scossa fu avvertita solo da coloro che erano svegli; causò il tremolio di piccoli oggetti, vetri e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CarignanoTO44.90647.675III

La scossa fu avvertita da pochi; causò il tremolio di bicchieri, bottiglie e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CarmagnolaTO44.84587.72056III

La scossa fu avvertita da pochi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CarrùCN44.47867.8775III

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

CastelnuovoAT44.86478.05611III

La scossa fu avvertita da pochi; causò il tremolio di vetrate (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Castelnuovo d’AstiAT45.04227.96361III

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

ChieriTO45.01177.82333III

La scossa fu leggera e avvertita da pochi. Tremarono i quadri appesi e fu verificata agitazione in un gruppo di oche (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

ChivassoTO45.19117.89056III

La scossa fu avvertita leggermente (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Chur46.85069.5375III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

CortemiliaCN44.57898.19III

La scossa fu avvertita da pochi in quiete, soprattutto nei piani superiori delle case (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CrescentinoVC45.19118.1025III

La scossa fu avvertita da pochi; causò il tremolio di letti e mobili (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CrodoVB46.22338.32278III

La scossa fu avvertita da pochi in quiete; causò il tremolio di piccoli oggetti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CumianaTO44.98197.37611III

La scossa fu avvertita da pochi in stato di quiete; causò un leggero tremolio di porte e vetri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CuvioVA45.89678.73167III

La scossa fu avvertita da pochi; causò il tremolio di vetri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Freiburg im Breisgau47.98147.85556III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Gérardmer48.05676.89056III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Lindau47.54619.68278III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Metzeral48.00197.08139III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

MorettaCN44.76287.53861III

La scossa fu avvertita da pochi in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Mulhóuse47.75367.335III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Novi LigureAL44.76428.78806III

La scossa fu avvertita da pochi in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

OggionoLC45.78899.34583III

La scossa fu avvertita da pochi in quiete; causò il tremolio di piccoli oggetti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Olgiate ComascoCO45.78538.96833III

La scossa fu avvertita da pochi; causò il tremolio di letti e l’oscillazione di lampade e quadri (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PancalieriTO44.83147.58861III

La scossa fu avvertita da pochi in stato di quiete; causò il tremolio di porte e di piccoli oggetti (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Remiremont48.01676.6III

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

RovellascaCO45.66679.05222III

La scossa fu avvertita da pochi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Saint-Jean-de-Maurienne45.27756.33472III

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

Santa Maria MaggioreVB46.13448.46583III

La scossa fu avvertita da pochi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SaviglianoCN44.64757.655III

La scossa fu avvertita da pochi in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SciolzeTO45.09427.87972III

La scossa fu leggera e poche persone l’avvertirono; causò il tremolio di oggetti e porte (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Sierentz47.657.45III

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

TrinoVC45.19368.29611III

La scossa fu avvertita solo da coloro che erano ancora svegli (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Valence44.93334.9III

Non sono disponibili descrizioni degli effetti. Secondo Levret et al. (1996), il terremoto ebbe effetti corrispondenti al grado III MSK (1).

(1)
Levret A., Cushing M. e Peyridieu G.
Recherche des caractéristiques de séismes historiques en France. Atlas de 140 cartes macrosismiques, IPSN, 2 voll.
Paris 1996

VareseVA45.81788.825III

La scossa causò il risveglio di alcune persone (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VolpianoTO45.19927.77917III

La scossa, accompagnata da rombo profondo, fu avvertita da pochi; causò il tremolio di piccoli oggetti e l’arresto di orologi. Fu verificata agitazione negli animali (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Zürich47.37198.53972III

La scossa fu valutata da Rothé di III grado (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Bex46.25367.01583II-III

La scossa fu leggera (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

BraCN44.69817.84917II-III

La scossa fu avvertita da coloro che si trovavano già a letto (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Orsières46.02817.14972II-III

La scossa fu leggera (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

Saint-Gervais-les-Bains45.88726.71639II-III

La scossa fu leggera (1).

(1)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

StroppianaVC45.23068.45361II-III

La scossa fu avvertita da 5 persone; causò il tremolio dei vetri delle finestre esposte a nord (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VigevanoPV45.31648.85611II-III

La scossa fu avvertita da pochi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BrusascoTO45.15478.06II

La scossa fu avvertita da pochi che si trovavano in stato di quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CasalborgoneTO45.12927.94333II

La scossa fu avvertita da pochi in stato di quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

FossanoCN44.55037.72111II

La scossa fu avvertita da alcuni che si trovavano ai piani superiori delle case (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GaviAL44.68818.80306II

La scossa fu avvertita da pochissimi in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Intra TrobasoVB45.93868.56611II

La scossa fu quasi inavvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MoncalvoAT45.058.26472II

Scossa leggerissima, quasi inavvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

OleggioNO45.59758.63444II

Scossa leggerissima, quasi inavvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PoirinoTO44.91867.84833II

La scossa fu avvertita da pochissimi in stato di quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SampéyreCN44.57757.18944II

La scossa fu avvertita da pochissimi (1). Secondo Rothé l’intensità fu di IV grado (2).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907
(2)
Rothé J.-P.
Les seismes des Alpes Françaises en 1938 et la séismicité des Alpes Occidentales, in "Annales de l’Institut de Physique du Globe", n.s., vol.3, pt.3 (Géophysique), pp.1-105.
Mende 1941

VicoforteCN44.37477.8625II

La scossa fu avvertita da pochi in quiete (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VigoneTO44.84227.49611II

La scossa fu avvertita da pochissimi (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

AdroBS45.62179.96083NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

AgazzanoPC44.94619.52NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BagnascoCN44.30178.04139NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BardonecchiaTO45.07726.70194NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BargeCN44.72647.32389NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BellanoLC46.04259.30222NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BistagnoAL44.66068.36806NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Borghetto LodigianoLO45.21369.49778NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Borgo VercelliVC45.35678.46528NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BossolascoCN44.52788.0525NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

BuscaCN44.51757.47444NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CasalbuttanoCR45.25199.965NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CasalpusterlengoLO45.17759.64972NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CasteggioPV45.01339.12389NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CorteolonaPV45.15619.37NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

CuggionoMI45.50568.81556NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

DegoSV44.44838.31278NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

DesioMI45.61839.20583NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

DoglianiCN44.537.94833NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GambolòPV45.25838.85639NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GarbagnaAL44.78038.99861NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GhiareAT44.80758.3725NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GovoneCN44.80428.10056NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

GravedonaCO46.14729.30111NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

IntrobioLC45.97179.45333NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

IseoBS45.658310.0536NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

LovereBG45.811910.0694NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MedePV45.09618.73556NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MelegnanoMI45.35759.32278NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MelzoMI45.49869.42278NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MillesimoSV44.36368.20444NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MombaruzzoAT44.77038.44806NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MombercelliAT44.81618.29444NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MonesiglioCN44.46448.11806NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MontafiaAT44.98928.02333NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Montechiaro d’AstiAT45.00788.11194NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MorozzoCN44.42227.70972NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MortaraPV45.25178.73639NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

MurazzanoCN44.47318.01972NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

OccimianoAL45.05928.50583NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

OrzinuoviBS45.40199.92417NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

OttiglioAL45.05318.33861NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

OvadaAL44.63698.64167NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PandinoCR45.40429.55194NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Ponte dell’OlioPC44.879.64194NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PontenurePC44.99979.78667NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PontesturaAL45.14148.3325NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PrazzoCN44.48287.05417NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

PrieroCN44.37568.09333NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

RhoMI45.52869.04NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

RivergaroPC44.90729.5975NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Romano di LombardiaBG45.51929.755NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Ronco ScriviaGE44.61228.95167NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

RovatoBS45.563910.0022NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SaleAL44.98228.80778NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SaluzzoCN44.64427.48944NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SarnicoBG45.66899.96056NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

Sommariva del BoscoCN44.76947.78361NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SoncinoCR45.39929.87417NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

SoresinaCR45.28789.855NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

TraonaSO46.14949.52472NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

TrecateNO45.43118.73472NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VarziPV44.82289.19667NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

ViguzzoloAL44.90568.91833NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VilladeatiAL45.07148.16722NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

VoltriGE44.42818.75333NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907

ZognoBG45.79289.66167NF

La scossa non fu avvertita (1).

(1)
Monti V.
Notizie sui terremoti osservati in Italia durante l’anno 1905, Regio Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, in appendice al "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.12 (1907).
Modena 1907