Header CFTI

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence under the following heading

Date Time Lat Lon Rel Io Imax Sites Nref Me Rme Location Country
08 08 189405:16:0037.6515.117b9.59.54200675.7!Area etneaItaly

Comments

Space-time parameters

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
1894 08 08 05 16 00 37.65 15.12 0.0 9.5 0 67 Area etnea


The revision was based on 67 accounts:
The results are summarized by 57 synoptic comments.

Previous catalogues and reasons of the corrections

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
CFT 1894 08 08 05:16 37.65 15.12 9.5 9.5 42 66 Area etnea
PFG 1894 08 08 05:16 37.65 15.10 8.5 - - - Acireale


PFG = Catalogo dei terremoti italiani dall anno 1000 al 1980, PFG/CNR
ING = Catalogo dei terremoti italiani dal 1456 a.C. al 1980, ING

State of earthquakes review

È stata revisionata la bibliografia del Catalogo ed è stata sviluppata una ricerca archivistica e bibliografica. La ricerca effettuata presso l’Archivio di Stato di Catania nella documentazione della Prefettura ha dato esito negativo per quanto riguarda la serie I (Affari Amministrativi). Nella serie II (Affari speciali dei Comuni) è stato, invece, reperito un fascicolo denominato "Terremoto dell’Etna del 1894. Danni, Provvedimenti, Sussidi": questa pratica conserva la nota delle spese sostenute dal comune di Zafferana Etnea per soccorrere le popolazioni delle borgate colpite dal terremoto e alcune delibere relative all’invio di sussidi a favore dei danneggiati. Sono state, inoltre, analizzate le cartoline macrosismiche conservate nell’Archivio dell’UCEA di Roma e alcune relazioni sismologiche (Baratta 1894 (1); Guzzanti 1894 (2); Riccò 1894 (3)). Sono state utilizzate anche le estese cronache giornalistiche pubblicate da quotidiani nazionali e regionali (7 testate) e alcuni recenti contributi storiografici (Patanè 1989 (4), 1992 (5)).

Note

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
(2)
Guzzanti C.
A proposito dei terremoti Etnei, in "Giornale di Sicilia", n.224, 11 agosto 1894.
Palermo 1894
(3)
Riccò A.
Breve relazione sui terremoti del 7 e 8 agosto 1894 avvenuti nelle contrade etnee, in "Bollettino Mensuale dell’Osservatorio Centrale del Real Collegio Carlo Alberto in Moncalieri", s.II, vol.14 (1894), pp.145-148.
Torino 1894
(4)
Patanè A.
Fleri tra storia e cronaca (1329-1989).
Catania 1989
(5)
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992

Effects in the social context

Il terremoto colpì una zona della provincia di Catania scarsamente urbanizzata, caratterizzata da insediamento sparso e piccole borgate abitate per la maggior parte da agricoltori. Le case erano costruite generalmente a secco e con pietre irregolari; anche a causa di ciò, le distruzioni furono estese e circa 500 famiglie rimasero senza tetto. Le vittime non furono rilevate ufficialmente; dalle fonti giornalistiche si ricava che i morti furono una quindicina e circa 40 i feriti. Oltre a danneggiare gli edifici, il terremoto causò l’abbattimento di moltissimi muri di sostegno e di cinta dei vigneti; molte viti andarono distrutte compromettendo il raccolto dell’uva e la vinificazione, principale fonte di reddito della popolazione. La rottura di gran parte delle cisterne, dove veniva conservata l’acqua per gli usi domestici, causò notevoli disagi e ostacolò i lavori di ricostruzione. I soccorsi coordinati dal prefetto di Catania e dal sottoprefetto di Acireale furono tempestivi, sebbene ostacolati dalle pessime condizioni delle vie di comunicazione, ingombrate dalle macerie dei muretti laterali crollati e spesso interrotte da spaccature. Nei centri più danneggiati fu sospesa la riscossione dell’imposta sui fabbricati e furono stanziati fondi per il sostegno dei danneggiati; non fu, tuttavia, predisposto alcun piano organico per la ricostruzione, che fu affidata all’iniziativa delle popolazioni locali.

Demography elements

Le borgate di Pisano e Fleri avevano raggiunto alla fine dell’Ottocento quasi 1.000 abitanti con un notevole incremento rispetto all’inizio del secolo.

Concurrent natural and man-induced destructive events

Questo terremoto fu preceduto da un risveglio dell’attività dell’Etna, che nei primi giorni di luglio si trovava in fase eminentemente "stromboliana" ed emetteva dal cratere centrale grandi masse di vapori, che condensandosi ricoprivano buona parte del cielo e anche il cono stesso (1).

Note

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894

Institutional and administrative response

Sui luoghi colpiti accorsero i rappresentanti della Croce Rossa. Da Acireale partirono il sottoprefetto e altre autorità accompagnate da guardie municipali. Fleri e Pisano furono visitati dall’on. Bonaiuto, il quale chiese pronti soccorsi da Roma. Giunsero il prefetto di Catania e il maggiore dei carabinieri (1). Furono sospese alcune imposte fiscali nell’area più danneggiata (2).

Note

(1)
Corriere della Sera, 1894.08.09-10.
Milano 1894
(2)
Gazzetta Ferrarese, 1894.08.14/15, n.188.
Ferrara 1894

Major earthquake effects

La scossa principale avvenne alle ore 5:16 GMT e causò effetti distruttivi in un’area ristretta (14 kmq ca.) del versante sud-orientale dell’Etna. Le località più colpite furono alcune borgate e contrade dei comuni di Zafferana Etnea e Acireale (Mazzasette, Pisano, Scacchieri, Fleri, Zerbate) dove gran parte delle abitazioni crollarono o divennero inabitabili. Crolli e gravi lesioni si verificarono in altre 15 località circa. Ad Acireale il terremoto causò leggeri danni in alcuni edifici civili e religiosi; a Catania e in molti centri della provincia fu avvertito fortemente, ma senza danni.

Effects on the environment

In tutta l’area colpita dal terremoto si aprirono spaccature nel terreno e furono osservate frane. In particolare le fenditure più rilevanti furono segnalate presso il monte Ilice e nella contrada Zerbate. Una frana di notevoli dimensioni cadde dal monte Rosso.

Full Chronology Of The Earthquake Sequence

Nel giorno 8 agosto, data della scossa principale, si registrarono due repliche: una alle ore 7.29, l’altra alle ore 9.30.
Ancora alle ore 03.47 e 23.05 del giorno seguente si ebbero repliche a Santa Venerina e a Catania. Altre scosse si registrarono nei giorni seguenti a Bongiardo dove la popolazione uscì anche all’aperto, ancora a Santa Venerina dove si ebbero scosse accompagnate da forti rumori simili a colpi di vento (1).

Note

(1)
Notizie di terremoti pervenute all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, supplemento 110, in "Bollettino Meteorico dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica", a.16, n.305 (1º novembre 1894).
Roma 1894

Bibliography

Author Title Text Value Text Date Place of publ.
Alleruzzo di Maggio M.T., Formica C., Fornaro A., Gambino J.C., Pecora A. e Ursino G.La casa rurale nella Sicilia orientale (Ricerche sulle dimore rurali in Italia, vol.30).Scientific bibliography1973Firenze
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.35, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Trecastagni 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.38, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Zafferana Etnea 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.39, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Viagrande 9 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.40, Lettera del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Casamicciola G.Grablovitz al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa all’analisi delle registrazioni strumentali del terremoto dell’8 agosto 1894, Ischia 9 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.53, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Acireale 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.64, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Nicolosi 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.60, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Giarre 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.34, Lettera del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Rocca di Papa M.S.de Rossi al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa al terremoto dell’8 agosto 1894, Rocca di Papa 12 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.62, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Mineo 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.66, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Paternò 9 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.61, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Linguaglossa 9 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.63, Telegramma del direttore dell’Osservatorio di Mineo C.Guzzanti al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Mineo 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.55, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Biancavilla 9 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.54, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Belpasso 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.68, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Riposto 11 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.59, Lettera di S.Arcidiacono al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa alle osservazioni effettuate all’Osservatorio Etneo in seguito al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 19 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.67, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Randazzo 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Lettera di S.Arcidiacono al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa all’analisi delle registrazioni strumentali del terremoto dell’8 agosto 1894 effettuate all’Osservatorio Geodinamico di Catania, Catania 11 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa alla determinazione ipocentrale del terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 4 ottobre 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Relazione del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa ai terremoti del 7 e 8 agosto 1894, Catania 22 settembre 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.57, Telegramma dell’Ufficiale telegrafico di Zafferana Etnea al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Zafferana Etnea 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.65, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Noto 8 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio di Stato di Catania, Prefettura, serie I (Affari generali), inventario 4 (1894 e retro), b.5, Deliberazione del Consiglio Provinciale di Catania relativa alla proposta di soccorso per i danneggiati dal terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 13 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio di Stato di Catania, Prefettura, serie I (Affari generali), inventario 4 (1894 e retro), b.5, Nota di spese fatte dal Sindaco [di Zafferana Etnea] in occasione del terremoto 8 Agosto 1894, Zafferana Etnea 30 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio di Stato di Catania, Prefettura, serie I (Affari generali), inventario 4 (1894 e retro), b.5, Deliberazione del Consiglio Comunale di Zafferana Etnea relativa alle spese sostenute in seguito al terremoto dell’8 agosto 1894, Zafferana Etnea 19 novembre 1894.Direct source1894
*Archivio di Stato di Catania, Prefettura, serie I (Affari generali), inventario 4 (1894 e retro), b.5, Deliberazione del Consiglio Comunale di Catania relativa al soccorso per i danneggiati dal terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 15 settembre 1894.Direct source1894
*Archivio di Stato di Catania, Prefettura, serie I (Affari generali), inventario 4 (1894 e retro), b.5, Deliberazione della Giunta Municipale di Sant’Agata li Battiati relativa al sussidio a favore dei danneggiati dal terremoto dell’8 agosto 1894, Sant’Agata li Battiati 18 agosto 1894.Direct source1894
*Archivio di Stato di Catania, Prefettura, serie I (Affari generali), inventario 4 (1894 e retro), b.5, Deliberazione della Giunta Municipale di Paternò relativa al sussidio a favore dei danneggiati dal terremoto dell’8 agosto 1894, Paternò 23 agosto 1894.Direct source1894
Baratta M.I terremoti in Italia, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.6.Scientific bibliography1936Firenze
Baratta M.Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.Scientific bibliography1894Roma
Baratta M.I terremoti d’Italia. Saggio di storia, geografia e bibliografia sismica italiana (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1979).Catalogue1901Torino
Barbano M.S., Cosentino M., Lombardo G. e Patané G.Isoseismal maps of Calabria and Sicily earthquakes (Southern Italy).Scientific bibliography1980Catania
Boschi E., Ferrari G., Gasperini P., Guidoboni E., Smriglio G. e Valensise G.Catalogo dei forti terremoti in Italia dal 461 a.C. al 1980, ING-SGA.Catalogue1995Bologna
Cancani A.Sulla distribuzione dell’intensità delle repliche nei periodi sismici italiani, in "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.8 (1902-1903), pp.17-48.Scientific bibliography1903Modena
Carrozzo M.T., Cosentino M., Ferlito A., Giorgetti F., Patané G. e Riuscetti M.Earthquakes catalogue of Calabria and Sicily (1783-1973), CNR, Quaderni de «La Ricerca Scientifica», vol.93.Catalogue1975Roma
Cavasino A.Catalogo dei terremoti disastrosi avvertiti nel bacino del Mediterraneo dal 1501 al 1929, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.2, pp.25-60.Catalogue1931Roma
*Commissione Censuaria del Comune di Acireale, Voto alle competenti autorità catastali in ordine alla classificazione della zona di terreni di questo Comune prevalentemente battuta dai terremoti.Generic information1913Acireale
*Corriere della Sera, 1894.08.09-10.Indirect source1894Milano
*Corriere della Sera, 1894.08.10-11.Indirect source1894Milano
*Corriere Ticinese, 1894.08.10-11, a.10, n.189.Indirect source1894Pavia
*Corriere Ticinese, 1894.08.16-17, a.10, n.193.Indirect source1894Pavia
Cucuzza Silvestri S.Il periodo sismico di Pedara (Etna) del febbraio 1955, in "Bollettino delle Sedute dell’Accademia Gioenia di Scienze Naturali in Catania", s.IV, vol.3 (1957), pp.357-371.Catalogue1957Catania
*Gazzetta di Mantova, 1894.08.10-11, n.213.Indirect source1894Mantova
*Gazzetta Ferrarese, 1894.08.09/10, n.184.Indirect source1894Ferrara
*Gazzetta Ferrarese, 1894.08.10/11, n.185.Indirect source1894Ferrara
*Gazzetta Ferrarese, 1894.08.14/15, n.188.Indirect source1894Ferrara
*Giornale di Sicilia, 1894.08.10/11.Indirect source1894Palermo
*Giornale di Sicilia, 1894.08.11/12.Indirect source1894Palermo
*Giornale di Sicilia, 1894.08.12/13.Indirect source1894Palermo
*Giornale di Sicilia, 1894.08.15/16.Indirect source1894Palermo
*Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.Indirect source1894Palermo
*Giornale di Sicilia, 1894.08.9/10.Indirect source1894Palermo
Guzzanti C.A proposito dei terremoti Etnei, in "Giornale di Sicilia", n.224, 11 agosto 1894.Scientific bibliography1894Palermo
*Il Diritto, 1894.08.10.Indirect source1894Roma
Imbò G.I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.Catalogue1935Firenze
Kárník V.Seismicity of the European Area, 2 voll.Catalogue1968Dordrecht
*La Tribuna, 1894.08.10.Indirect source1894Roma
Ministero della DifesaL’esercito per il paese, 1861-1975.Historiographical study1977Roma
*Notizie di terremoti pervenute all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, supplemento 109, in "Bollettino Meteorico dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica", a.16, n.274 (1º ottobre 1894).Bulletin1894Roma
*Notizie di terremoti pervenute all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, supplemento 112, in "Bollettino Meteorico dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica", a.16, n.349 (15 dicembre 1894).Bulletin1894Roma
*Notizie di terremoti pervenute all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica, supplemento 110, in "Bollettino Meteorico dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica", a.16, n.305 (1º novembre 1894).Bulletin1894Roma
Patanè A.I terremoti etnei dell’agosto 1894 nell’agro di Zafferana e di Acireale, in "La Sicilia dei terremoti. Lunga durata e dinamiche sociali", Atti del Convegno, Catania 11-13 dicembre 1995, a cura di G.Giarrizzo, pp.407-421.Historiographical study1996Catania
Patanè A.Fleri tra storia e cronaca (1329-1989).Historiographical study1989Catania
Patanè A.Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.Historiographical study1992Acireale
Riccò A.Breve relazione sui terremoti del 7 e 8 agosto 1894 avvenuti nelle contrade etnee, in "Bollettino Mensuale dell’Osservatorio Centrale del Real Collegio Carlo Alberto in Moncalieri", s.II, vol.14 (1894), pp.145-148.Scientific bibliography1894Torino

Felt Localities (42)

Locality Province Lat Lon Intensity
MazzasetteCT37.650315.1244IX-X

La scossa causò il crollo di quasi tutte le case e dei muri di recinzione (1).

(1)
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992

PisanoCT37.663615.1094IX-X

La scossa causò la distruzione di quasi tutte le abitazioni e rese inabitabili le rimanenti; i morti furono 6, i feriti 5 (1).

(1)
La Tribuna, 1894.08.10.
Roma 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.9/10.
Palermo 1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Relazione del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa ai terremoti del 7 e 8 agosto 1894, Catania 22 settembre 1894.
1894

ScacchieriCT37.661115.1103IX-X

La scossa causò la distruzione di quasi tutte le abitazioni e rese inabitabili le rimanenti (1).

(1)
Riccò A.
Breve relazione sui terremoti del 7 e 8 agosto 1894 avvenuti nelle contrade etnee, in "Bollettino Mensuale dell’Osservatorio Centrale del Real Collegio Carlo Alberto in Moncalieri", s.II, vol.14 (1894), pp.145-148.
Torino 1894
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Relazione del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa ai terremoti del 7 e 8 agosto 1894, Catania 22 settembre 1894.
1894

FleriCT37.655615.0969IX

La scossa causò la distruzione di gran parte delle abitazioni e rese inabitabili le rimanenti; in generale crollarono le case costruite con mezzi di fortuna, con i tetti di gesso e incannucciato, mentre gli edifici più solidi costruiti all’inizio dell’Ottocento, benché danneggiati rimasero in piedi; gravi danni subì la chiesa di Maria SS.ma del Rosario; i morti furono 3, i feriti 7 (1).

(1)
La Tribuna, 1894.08.10.
Roma 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.9/10.
Palermo 1894
Patanè A.
Fleri tra storia e cronaca (1329-1989).
Catania 1989
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Relazione del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa ai terremoti del 7 e 8 agosto 1894, Catania 22 settembre 1894.
1894

ZerbateCT37.638115.1211IX

La scossa causò la distruzione di gran parte delle abitazioni e rese inabitabili le rimanenti; la chiesa subì il crollo del tetto e del campanile; vi furono 4 morti e 10 feriti (1).

(1)
La Tribuna, 1894.08.10.
Roma 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.9/10.
Palermo 1894
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Relazione del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa ai terremoti del 7 e 8 agosto 1894, Catania 22 settembre 1894.
1894

Sciare PennisiCT37.64515.1169VIII-IX

La scossa causò la distruzione di molte case, lesioni gravi nelle rimanenti, crollo di muri a secco (1).

(1)
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894

Sciare TorrisiCT37.65515.1069VIII-IX

La scossa causò la distruzione di molte case, lesioni gravi nelle rimanenti, crollo di muri a secco (1).

(1)
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

BarrieraCT37.643915.0928VIII

La scossa causò crolli parziali e gravi lesioni nelle case; furono abbattuti i muri laterali di sostegno delle strade (1).

(1)
Giornale di Sicilia, 1894.08.9/10.
Palermo 1894
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894

FiandacaCT37.636715.1322VIII

La scossa causò il crollo di alcune case e della chiesa (1).

(1)
Giornale di Sicilia, 1894.08.10/11.
Palermo 1894
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992

LineraCT37.665615.1372VIII

La scossa causò diffuse distruzioni; una persona morì, numerosi furono i feriti (1).

(1)
La Tribuna, 1894.08.10.
Roma 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992

PennisiCT37.645615.1267VIII

La scossa causò diffuse distruzioni; numerose persone furono ferite (1).

(1)
La Tribuna, 1894.08.10.
Roma 1894
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992

ZaccanazzoCT37.646415.1392VIII

La scossa causò crolli di edifici; vi furono 2 morti (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.38, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Zafferana Etnea 8 agosto 1894.
1894

Aci Sant’AntonioCT37.605615.1261VII-VIII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

Aci CatenaCT37.602515.1414VII

La scossa causò il crollo di alcuni tetti e muri e molte lesioni nelle abitazioni; fu danneggiata la chiesa Madre (1).

(1)
Giornale di Sicilia, 1894.08.10/11.
Palermo 1894

Aci ConsolazioneCT37.600615.1372VII

La scossa danneggiò la chiesa (1).

(1)
Giornale di Sicilia, 1894.08.10/11.
Palermo 1894

BongiardoCT37.686715.1344VII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

CaricoCT37.647815.1542VII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

CivitaCT37.679215.1125VII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

Dagala del ReCT37.699715.1433VII

La scossa causò il crollo di una casa e danneggiò la chiesa (1).

(1)
La Tribuna, 1894.08.10.
Roma 1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894

Santa VenerinaCT37.686415.1392VII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

SarroCT37.679215.1028VII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

AcirealeCT37.612515.1658VI-VII

La scossa causò grande panico nella popolazione; in alcuni edifici si verificarono leggere fenditure nei muri e nei tetti e caduta di cornicioni. Furono leggermente lesionate le chiese di S.Domenico e dei Cappuccini, nella basilica di S.Sebastiano crollò gran parte del cornicione del prospetto, nella Collegiata di S.Pietro si aprì una fenditura nella volta; leggere lesioni e screpolature subì anche il palazzo della Sottoprefettura (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.53, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Acireale 8 agosto 1894.
1894
Patanè A.
Note sui terremoti etnei del 7 e 8 agosto 1894 nel territorio di Acireale, in "Memorie e Rendiconti dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", s.IV, vol.2, pp.237-265.
Acireale 1992

Santa TeclaCT37.636715.1756VI-VII

La scossa causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

ViagrandeCT37.609715.0975VI

La scossa fu avvertita molto fortemente e causò leggere lesioni in alcune case (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.39, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Viagrande 9 agosto 1894.
1894
Imbò G.
I terremoti etnei, Pubblicazioni della Commissione Italiana per lo studio delle grandi calamità, vol.5, pt.1.
Firenze 1935

BelpassoCT37.589714.9789V-VI

La scossa fu avvertita molto fortemente (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.54, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Belpasso 8 agosto 1894.
1894

TrecastagniCT37.614415.0811V-VI

La scossa fu avvertita molto violentemente dalla popolazione e causò leggeri danni negli edifici (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.35, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Trecastagni 8 agosto 1894.
1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894

Zafferana EtneaCT37.692215.1044V-VI

La scossa fu avvertita molto fortemente e spaventò la popolazione (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.38, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Zafferana Etnea 8 agosto 1894.
1894
Riccò A.
Breve relazione sui terremoti del 7 e 8 agosto 1894 avvenuti nelle contrade etnee, in "Bollettino Mensuale dell’Osservatorio Centrale del Real Collegio Carlo Alberto in Moncalieri", s.II, vol.14 (1894), pp.145-148.
Torino 1894

MascaluciaCT37.573915.0494V

La scossa fu avvertita molto fortemente; causò forte scuotimento di mobili e infissi e grande panico nella popolazione (1).

(1)
Giornale di Sicilia, 1894.08.10/11.
Palermo 1894

NicolosiCT37.613615.0256V

La scossa fu avvertita molto fortemente e con spavento dalla popolazione (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.64, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Nicolosi 8 agosto 1894.
1894

BiancavillaCT37.643114.8664IV-V

La scossa fu avvertita fortemente da molte persone, ma non causò danni (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.55, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Biancavilla 9 agosto 1894.
1894

BronteCT37.785814.8336IV-V

La scossa fu avvertita da quasi tutta la popolazione (1).

(1)
Baratta M.
Intorno ai recenti fenomeni endogeni avvenuti nella regione etnea (Agosto 1894), in "Bollettino della Società Geografica Italiana", s.III, vol.7 (1894), pp.740-760.
Roma 1894

CataniaCT37.501715.0872IV-V

La scossa fu avvertita fortemente da quasi tutta la popolazione (1).

(1)
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894
Riccò A.
Breve relazione sui terremoti del 7 e 8 agosto 1894 avvenuti nelle contrade etnee, in "Bollettino Mensuale dell’Osservatorio Centrale del Real Collegio Carlo Alberto in Moncalieri", s.II, vol.14 (1894), pp.145-148.
Torino 1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.58, Lettera di S.Arcidiacono al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativa all’analisi delle registrazioni strumentali del terremoto dell’8 agosto 1894 effettuate all’Osservatorio Geodinamico di Catania, Catania 11 agosto 1894.
1894

GiarreCT37.723915.1808IV-V

La scossa fu avvertita fortemente; causò movimento di oggetti e mobili, ma nessun danno (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.60, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Giarre 8 agosto 1894.
1894
Giornale di Sicilia, 1894.08.8/9.
Palermo 1894

MineoCT37.265814.6906IV-V

La scossa fu avvertita fortemente (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.62, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Mineo 8 agosto 1894.
1894

Osservatorio EtneoCT37.740614.9989IV-V

La scossa fu avvertita piuttosto fortemente (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.66, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Paternò 9 agosto 1894.
1894

PaternòCT37.565814.9017IV-V

La scossa fu avvertita molto fortemente e con spavento dalla popolazione (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.66, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Paternò 9 agosto 1894.
1894

RandazzoCT37.876714.9478IV-V

La scossa fu avvertita fortemente da molte persone (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.56, Telegramma del direttore dell’Osservatorio Geodinamico di Catania A.Riccò al direttore dell’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma relativo al terremoto dell’8 agosto 1894, Catania 8 agosto 1894.
1894
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.67, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Randazzo 8 agosto 1894.
1894

RipostoCT37.730815.2025IV-V

La scossa fu avvertita da tutta la popolazione e causò oscillazione di lampade e oggetti sospesi (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.68, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Riposto 11 agosto 1894.
1894

LinguaglossaCT37.841715.1392III

La scossa fu avvertita da poche persone (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.61, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Linguaglossa 9 agosto 1894.
1894

NotoSR36.890315.0703II

La scossa fu avvertita molto leggermente da poche persone (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Cartoline macrosismiche, agosto 1894, n.65, Cartolina macrosismica relativa al terremoto dell’8 agosto 1894 inviata all’Ufficio Centrale di Meteorologia e Geodinamica di Roma, Noto 8 agosto 1894.
1894

Monte Ilice37.664415.0836EE

Monte Rosso37.650615.0972EE