Header CFTI

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence under the following heading

Date Time Lat Lon Rel Io Imax Sites Nref Me Rme Location Country
23 02 181818:10:0143.87.65b784600395.5!Liguria occidentale-FranciaItaly

Comments

Space-time parameters

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
1818 02 23 18 10 01 43.80 7.65 0.0 8.0 0 39 Liguria occidentale-Francia


The revision was based on 39 accounts:
The results are summarized by 57 synoptic comments.

Previous catalogues and reasons of the corrections

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
CFT 1818 02 23 18:10 43.82 7.65 7.0 8.0 46 38 Liguria occidentale-Francia
PFG 1818 02 23 18:10 43.75 8.00 8.0 - - - Mar Ligure




PFG = Catalogo dei terremoti italiani dall anno 1000 al 1980, PFG/CNR
ING = Catalogo dei terremoti italiani dal 1456 a.C. al 1980, ING

State of earthquakes review

È stata revisionata la bibliografia del Catalogo PFG (1985), basata sui cataloghi di Mercalli (1897) (1), Baratta (1901) (2) e sul catalogo inedito di Peronaci (1974) (3).
Baratta, che su questo evento fornì i maggiori dati, si basò sulla relazione di Vassalli-Eandi (1818) (4), sulle osservazioni di Gay Lussac e Arago (1818) (5), sui cataloghi di Mercalli (1897) (6) e di De Rossi (1889) (7), e utilizzò inoltre i risultati di un suo precedente studio (Baratta 1897) (8). Tutta la bibliografia di Baratta è stata rianalizzata e successivamente integrata dai risultati di una ricerca bibliografica.
Le nuove fonti di informazione sono costituite da testimonianze prodotte nell’ambito della memorialistica privata e degli osservatori meteorologici, conservate presso la biblioteca del Seminario Vescovile di Asti (9) e l’Archivio di Stato di Torino (10); sono stati inoltre utilizzati gli "Annali" dell’Osservatorio Meteorologico di Porto Maurizio (1890) (11).
Per una migliore definizione degli effetti sono state utilizzate numerose fonti giornalistiche, afferenti a 5 diverse testate, e storiografia locale (Manoscritto Borea ed. 1970) (12). Sono state inoltre utilizzate le notizie riportate da vari autori dell’area ligure e piemontese (Nota 1832 (13); Rossi 1888 (14); Filiasi 1818 (15); Penada 1820 (16)). Per quanto riguarda le repliche, sono state rilevate diverse discordanze fra le fonti.

Note

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(2)
Baratta M.
I terremoti d’Italia. Saggio di storia, geografia e bibliografia sismica italiana (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1979).
Torino 1901
(3)
Peronaci F.
Elenco cronologico dei terremoti verificatisi nel territorio nazionale dal 1700 al 1973, Ministero dei Lavori Pubblici (inedito).
1974
(4)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(5)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(6)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(7)
De Rossi M.S.
Documenti raccolti dal defunto Conte Antonio Malvasia per la storia dei terremoti ed eruzioni vulcaniche massime d’Italia, in "Memorie della Pontificia Accademia dei Nuovi Lincei", vol.5, pp.169-289.
Roma 1889
(8)
Baratta M.
Materiali per un catalogo dei fenomeni sismici avvenuti in Italia 1800-1872, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.7, pp.81-164.
Roma 1897
(9)
Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti, Stefano Giuseppe Incisa, Giornale della Città d’Asti dell’anno 1818.

(10)
Archivio di Stato di Torino, Sezioni riunite, Ministero di finanze, Archivio sistemato, Sanità, mazzo 1684, Osservazioni meteorologiche fatte dal Sig.r Gio[vanni] Batt[ist]a Giordano ed epoche de’ terremoti sentiti a San Remo dal 1564 al 1831.

(11)
Annali dell’Osservatorio Meteorologico di Porto Maurizio. Riassunto delle osservazioni meteorologiche eseguite negli anni 1886-87 e 1887-88.
Porto Maurizio 1890
(12)
Il Manoscritto Borea. Cronache di Sanremo e della Liguria Occidentale, ed. G.O.Borea d’Olmo.
Bordighera 1970
(13)
Nota A.
Del tremuoto avvenuto nella città e provincia di San Remo l’anno 1831. Relazione dell’Intendente Alberto Nota.
Pinerolo 1832
(14)
Rossi G.
Storia della città di Ventimiglia. Edizione riveduta ed ampliata (ristampa anastatica, Bologna 1973).
Oneglia 1886
(15)
Filiasi J.
Relazione meteorologica dal giorno 20 settembre 1817 sino al primo ottobre 1818, in "Giornale astro-meteorologico per l’anno 1819".
Padova 1818
(16)
Penada G.
Quadro meteorologico dell’anno 1818, in "Giornale astro-meteorologico per l’anno bisestile 1820".
Padova 1820

Administrative historical affiliations

Nel 1818 Oneglia e Porto Maurizio erano ancora amministrativamente distaccati da Imperia, comune al quale appartengono dal 1923.

Social and economic effects

Gli abitanti di San Remo lasciarono le case e si rifugiarono in campagna, dove eressero delle capanne nelle quali rimasero fino al 15 marzo (1).

Note

(1)
Il Manoscritto Borea. Cronache di Sanremo e della Liguria Occidentale, ed. G.O.Borea d’Olmo.
Bordighera 1970

Major earthquake effects

La scossa avvenne il 23 febbraio 1818 alle ore 18:10 GMT; colpì la Costa Azzurra e la Liguria occidentale. I massimi effetti furono rilevati a Vence, dove crollò un numero imprecisato di edifici. In area italiana i paesi più colpiti furono San Remo, Alassio, Diano Castello, Oneglia e Taggia. Non furono rilevate vittime.
A San Remo furono danneggiati vari edifici e nei muri dell’ospedale si aprirono fessure; ad Alassio caddero 2 tetti. A Diano Castello fu lesionata una chiave di volta della chiesa parrocchiale, e furono danneggiati alcuni edifici definiti "solidi", quali il palazzo comunale e il palazzo della famiglia Rodini. A Oneglia i danni furono rilevanti, ma non ci furono crolli. Danni imprecisati furono segnalati a Taggia.
L’area di risentimento fu estesa da Genova a Marsiglia, e da Torino a Milano.

Effects on the environment

Durante la scossa del 23 febbraio 1818, ore 18:10 GMT, fu notata un’insolita agitazione del mare prospiciente Antibes. L’acqua di un pozzo nei dintorni di San Remo si agitò e fu percepito un forte rumore.

Sequence of the earthquake

Il 23 febbraio 1818, alle ore 18:10 GMT fu avvertita la scossa principale. Le repliche leggere durarono fino al 2 marzo 1818 secondo Vassalli-Eandi (1818) (1), fino al 2 aprile 1818 secondo Giobatta (2) e secondo Mercalli (1897) (3) per settimane. In particolare vengono ricordate altre due scosse di intensità forte. Il 23 febbraio 1818 alle ore 22:00 GMT (ore 11 p. italiane) fu avvertita una scossa a San Remo, Cuneo, Frabosa Soprana, Saluzzo e Torino (4). Il 24 febbraio 1818 verso le ore 10 GMT (ore 11 secondo l’uso italiano) fu avvertita una scossa a Grasse, Marsiglia (5), Nizza e San Remo (6). Vassalli-Eandi (1818) (7), Gay Lussac e Arago (1818) (8) e Mercalli (1897) (9) sono alquanto discordi nella segnalazione delle scosse minori.

Note

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(2)
Archivio di Stato di Torino, Sezioni riunite, Ministero di finanze, Archivio sistemato, Sanità, mazzo 1684, Osservazioni meteorologiche fatte dal Sig.r Gio[vanni] Batt[ist]a Giordano ed epoche de’ terremoti sentiti a San Remo dal 1564 al 1831.

(3)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(4)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(5)
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.24, n.64.
Venezia 1818
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(6)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(7)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(8)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(9)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Full Chronology Of The Earthquake Sequence

Il 22 febbraio 1818 alle ore 18:13 GMT Gay Lussac e Arago (1818) (1) riportano una scossa a Torino, probabilmente un duplicato della scossa principale del giorno successivo.
Il 23 febbraio 1818, ore 18:10 GMT scossa principale; ore 22:00 GMT scossa avvertita da Marsiglia a Torino (2).
Il 24 febbraio 1818, verso le ore 1 GMT scossa leggera a Torino secondo Vassalli-Eandi (3); ore 6:00 GMT: scossa a Grasse secondo Vassalli-Eandi (4), ma secondo Mercalli (1897) (5) sarebbe un duplicato della scossa principale del giorno precedente; ore 10:00 GMT scossa avvertita in tutta la Liguria (6), a Marsiglia (7) e a Torino (8); ore 18:00 GMT: scossa ad Antibes e di fortissima intensità a Vence secondo Gay Lussac e Arago (9), secondo Mercalli (1897) (10), un duplicato della scossa principale del giorno precedente.
Il 25 febbraio 1818 ore 1:10 GMT: scossa a Grasse secondo Vassalli-Eandi (1818) (11), secondo Mercalli (1897) (12) si tratta della scossa del giorno precedente; ore 9:00 GMT: scossa a Vence, Marsiglia e Aix-en-Provence secondo Gay Lussac e Arago (1818) (13), secondo Mercalli (1897) (14) si tratta della scossa del giorno precedente; ore 10:25 GMT: scossa a Grasse secondo Vassalli-Eandi (1818) (15), secondo Mercalli (1897) (16) notizia da riferire al giorno precedente; ore 22:15 GMT: scossa a Vence, Marsiglia e Aix-en-Provence secondo Gay Lussac e Arago (17), secondo Mercalli (1897) (18) si tratta della scossa del giorno precedente.
Nei giorni 1, 9 e 15 marzo 1818, secondo Mercalli (1897) (19), furono avvertite delle scosse in tutta la Riviera di ponente, a San Remo in particolare.

Note

(1)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(2)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(3)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(4)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(5)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(6)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(7)
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.24, n.64.
Venezia 1818
(8)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(9)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(10)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(11)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(12)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(13)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(14)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(15)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
(16)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(17)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(18)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
(19)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Bibliography

Author Title Text Value Text Date Place of publ.
*Annali dell’Osservatorio Meteorologico di Porto Maurizio. Riassunto delle osservazioni meteorologiche eseguite negli anni 1886-87 e 1887-88.Indirect source1890Porto Maurizio
*Archivio di Stato di Torino, Sezioni riunite, Ministero di finanze, Archivio sistemato, Sanità, mazzo 1684, Osservazioni meteorologiche fatte dal Sig.r Gio[vanni] Batt[ist]a Giordano ed epoche de’ terremoti sentiti a San Remo dal 1564 al 1831.Catalogue1831
Baratta M.I terremoti d’Italia. Saggio di storia, geografia e bibliografia sismica italiana (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1979).Catalogue1901Torino
Baratta M.Materiali per un catalogo dei fenomeni sismici avvenuti in Italia 1800-1872, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.7, pp.81-164.Catalogue1897Roma
Bettoni P.Cronistoria sismica della regione benacense, in "Commentari dell’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti in Brescia per l’anno 1908", pp.260-299.Catalogue1908Brescia
Bettoni P.I terremoti della regione benacense, in "Bollettino bimensuale del Comitato direttivo della Società Meteorologica Italiana", s.III, vol.26 (1907), pp.29-34, 45-53, 64-67.Catalogue1907Torino
*Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti, Stefano Giuseppe Incisa, Giornale della Città d’Asti dell’anno 1818.Direct source1818
Cancani A.Sulla distribuzione dell’intensità delle repliche nei periodi sismici italiani, in "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.8 (1902-1903), pp.17-48.Scientific bibliography1903Modena
De Rossi M.S.Documenti raccolti dal defunto Conte Antonio Malvasia per la storia dei terremoti ed eruzioni vulcaniche massime d’Italia, in "Memorie della Pontificia Accademia dei Nuovi Lincei", vol.5, pp.169-289.Catalogue1889Roma
*Diario di Roma, 1818.03.07, n.19.Indirect source1818Roma
*Diario di Roma, 1818.03.11, n.20.Indirect source1818Roma
Filiasi J.Relazione meteorologica dal giorno 20 settembre 1817 sino al primo ottobre 1818, in "Giornale astro-meteorologico per l’anno 1819".Bulletin1818Padova
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.Scientific bibliography1818Paris
*Gazzetta di Mantova, 1818.03.07, n.10.Indirect source1818Mantova
*Gazzetta di Mantova, 1818.03.14, n.11.Indirect source1818Mantova
*Gazzetta di Milano, 1818.03.01, n.60.Indirect source1818Milano
*Gazzetta di Milano, 1818.03.02, n.61.Indirect source1818Milano
*Gazzetta di Milano, 1818.03.18, n.67.Indirect source1818Milano
*Gazzetta Piemontese, 1818.02.24.Indirect source1818Torino
*Gazzetta Piemontese, 1818.02.31.Indirect source1818Torino
*Gazzetta Piemontese, 1818.03.03.Indirect source1818Torino
*Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.02, n.47.Indirect source1818Venezia
*Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.05, n.50.Indirect source1818Venezia
*Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.09, n.53.Indirect source1818Venezia
*Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.12, n.56.Indirect source1818Venezia
*Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.24, n.64.Indirect source1818Venezia
*Il Manoscritto Borea. Cronache di Sanremo e della Liguria Occidentale, ed. G.O.Borea d’Olmo.Direct source1970Bordighera
Jervis G.Delle cause dei movimenti tellurici e dei possibili ripari con riguardo speciale al terremoto alpino dell’inverno dell’anno 1887.Scientific bibliography1887Torino
Laurenti A.Les tremblements de terre des Alpes-Maritimes. Histoire et sensibilization.Scientific bibliography1998Nice
Mercalli G.Vulcani e fenomeni vulcanici in Italia (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1981).Catalogue1883Milano
Mercalli G.I terremoti della Liguria e del Piemonte.Catalogue1897Napoli
Milne J.Catalogue of destructive earthquakes, in "Report of the Eighty-first meeting of the British Association for the Advancement of Science", Portsmouth 31 agosto-7 settembre 1911, pp.649-740.Catalogue1912London
Nota A.Del tremuoto avvenuto nella città e provincia di San Remo l’anno 1831. Relazione dell’Intendente Alberto Nota.Indirect source1832Pinerolo
Penada G.Quadro meteorologico dell’anno 1818, in "Giornale astro-meteorologico per l’anno bisestile 1820".Bulletin1820Padova
Peronaci F.Elenco cronologico dei terremoti verificatisi nel territorio nazionale dal 1700 al 1973, Ministero dei Lavori Pubblici (inedito).Catalogue1974
Perrey A.Mémoire sur les tremblements de terre de la péninsule italique, in "Mémoires Couronnés et Mémoires des Savants Étrangers de l’Académie Royale de Belgique", tomo 22 (1846-47).Catalogue1848Bruxelles
Rossi G.Storia della città di Ventimiglia. Edizione riveduta ed ampliata (ristampa anastatica, Bologna 1973).Historiographical study1886Oneglia
Tinti S. e Maramai A.Catalogue of tsunamis generated in Italy and in Côte d’Azur, France: a step towards a unified catalogue of tsunamis in Europe, in "Annali di Geofisica", vol.39 (1996), pp.1253-1299 (Corrections, in "Annali di Geofisica", vol.40 [1997], p.781).Scientific bibliography1997Roma
Vassalli-Eandi A.M.Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.Direct source1818Torino

Felt Localities (46)

Locality Province Lat Lon Intensity
Vence43.71927.10639VIII

La scossa del 24 febbraio delle ore 18:00 GMT (1) causò un numero imprecisato di crolli di case (2). Questa scossa, segnalata da Gay Lussac e Arago (3), è probabilmente da identificare con la scossa principale del 23 febbraio 1818 delle ore 18:10 GMT.

(1)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(2)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
(3)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818

OnegliaIM43.88788.05167VII

La scossa fu molto forte e causò gravi danni agli edifici. Si avvertì un rumore sordo (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818

San RemoIM43.81837.77389VII

La scossa fu fortissima. Causò gravi danni a due case, alle chiese dell’Ospizio e di Santo Stefano; furono danneggiati altri edifici e nell’ospizio si aprirono delle fessure. Scosse ulteriori furono avvertite anche nei giorni seguenti (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.12, n.56.
Venezia 1818
Il Manoscritto Borea. Cronache di Sanremo e della Liguria Occidentale, ed. G.O.Borea d’Olmo.
Bordighera 1970

AlassioSV44.00588.17083VI-VII

La scossa causò il crollo di 2 tetti senza causare vittime. I crolli sono forse imputabili a condizioni di elevata vulnerabilità, precedenti al terremoto (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.09, n.53.
Venezia 1818

Diano CastelloIM43.92428.065VI-VII

La scossa causò danni soprattutto ai solidi edifici del palazzo comunale e a quello della famiglia Rodini; si ruppe una chiave della volta della chiesa, piena di fedeli, dopo la funzione serale. Le pareti di tutte le case furono viste scuotersi e ondeggiare (1).

(1)
Gazzetta di Mantova, 1818.03.14, n.11.
Mantova 1818
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.12, n.56.
Venezia 1818

TaggiaIM43.86087.85VI-VII

La scossa causò danni non specificati (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

CarentinoAL44.82818.47056VI

La scossa causò alcune leggere fenditure nei muri (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Acqui TermeAL44.67648.465V-VI

La scossa fu fortissima senza danni (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

Nizza MonferratoAT44.77428.36028V-VI

La scossa fu fortissima (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

Porto MaurizioIM43.87448.01472V-VI

La scossa fu fortissima e causò panico nella popolazione che si radunò nella piazza della chiesa nuova (1).

(1)
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.05, n.50.
Venezia 1818

AlbaCN44.69288.0325V

La scossa fu fortemente avvertita senza causare danni (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

AlbengaSV44.04898.21278V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Alice Bel ColleAL44.72538.45111V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

BadaluccoIM43.91477.84583V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Bastia MondovìCN44.44177.89306V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

CardéCN44.74447.47806V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Celle LigureSV44.34198.54528V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

ColdirodiIM43.81147.73V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Cosio di ArrosciaIM44.07697.83056V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Diano MarinaIM43.90898.08139V

La scossa fu fortemente avvertita (1).

(1)
Annali dell’Osservatorio Meteorologico di Porto Maurizio. Riassunto delle osservazioni meteorologiche eseguite negli anni 1886-87 e 1887-88.
Porto Maurizio 1890

Draguignan43.54336.46667V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818

DroneroCN44.46647.36222V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

FinalborgoSV44.17698.32722V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Frabosa SopranaCN44.28757.80556V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

Grasse43.6556.92778V

La scossa fu forte (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

MondovìCN44.39087.81972V

La scossa fu fortemente avvertita senza causare danni (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

Pecetto TorineseTO45.01727.75083V

La scossa fu forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

RialtoSV44.22618.26222V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

RicaldoneAL44.73448.46806V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Villanova SolaroCN44.72867.575V

La scossa fu molto forte (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

VillastelloneTO44.92117.74611V

La scossa fu avvertita fortemente (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Marseille43.27975.37667F

La scossa fu molto forte, senza causare danni (1).

(1)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.24, n.64.
Venezia 1818

Nice43.69087.25194F

La scossa fu avvertita senza causare danni (1).

(1)
Filiasi J.
Relazione meteorologica dal giorno 20 settembre 1817 sino al primo ottobre 1818, in "Giornale astro-meteorologico per l’anno 1819".
Padova 1818
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

AstiAT44.89898.20556IV

Fu avvertita una scossa la cui direzione era da sud a nord (1).

(1)
Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti, Stefano Giuseppe Incisa, Giornale della Città d’Asti dell’anno 1818.
1818

SavonaSV44.30698.48028IV

La scossa fu sensibilmente avvertita (1).

(1)
Gazzetta Piemontese, 1818.03.03.
Torino 1818

AlessandriaAL44.91258.61444III

La scossa fu leggermente avvertita (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

Castello di AnnoneAT44.87948.31528III

La scossa fu leggermente avvertita (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

CuneoCN44.38067.53833III

Furono avvertite 2 leggere scosse ravvicinate che non causarono danni; furono sentiti i rintocchi delle campane (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

GenovaGE44.41928.8975III

La scossa fu leggermente avvertita nei piani più alti delle case senza causare danni (1).

(1)
Gazzetta di Milano, 1818.03.01, n.60.
Milano 1818

MilanoMI45.46449.18944III

La scossa fu leggermente avvertita (1).

(1)
Mercalli G.
I terremoti della Liguria e del Piemonte.
Napoli 1897

PineroloTO44.88477.32722III

Furono avvertite 2 leggere scosse ravvicinate che non causarono danni. Le campane e i campanelli rintoccarono (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

SalòBS45.605610.5222III

La scossa fu avvertita leggermente (1).

(1)
Bettoni P.
I terremoti della regione benacense, in "Bollettino bimensuale del Comitato direttivo della Società Meteorologica Italiana", s.III, vol.26 (1907), pp.29-34, 45-53, 64-67.
Torino 1907

SaluzzoCN44.64427.48944III

Furono avvertite 2 leggere scosse ravvicinate che non causarono danni, solo rintocchi delle campane delle chiese e dei campanelli nelle case (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

SaviglianoCN44.64757.655III

Furono avvertite 2 leggere scosse ravvicinate che non causarono danni, solo rintocchi delle campane delle chiese e dei campanelli nelle case (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818

TorinoTO45.07037.67389III

Furono avvertite 2 leggere scosse ravvicinate che non causarono danni. Le campane delle chiese rintoccarono e i campanelli nelle case suonarono. La prima scossa ebbe direzione da nord a sud (1).

(1)
Vassalli-Eandi A.M.
Sopra il Tremuoto del dì 23 di febbraio dell’anno 1818, in "Memorie della Regia Accademia delle Scienze di Torino", tomo 23 (1818), pp.397-410.
Torino 1818
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818
Gazzetta Privilegiata di Venezia, 1818.03.02, n.47.
Venezia 1818

Antibes43.57117.11722EE

La scossa fu avvertita. Il 24 febbraio, durante una scossa, il mare si riversò con forza sulla riva (1).

(1)
Gay Lussac J.-L. e Arago J.-F.-D.
Tremblemens de terre en 1818, in "Annales de Chimie et de Physique", s.II, vol.9, pp.433-439.
Paris 1818