Header CFTI

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence under the following heading

Date Time Lat Lon Rel Io Imax Sites Nref Me Rme Location Country
03 06 178106:2543.58312.55b9.51014901406.3!Appennino marchigianoItaly

Comments

Space-time parameters

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
1781 06 03 06 25 -- 43.58 12.55 0.0 10.0 0 140 Appennino marchigiano
1781 06 03 06 35 -- 43.58 12.57 0.0 0.0 0 140 Appennino marchigiano


The revision was based on 140 accounts:
The results are summarized by 167 synoptic comments.

Previous catalogues and reasons of the corrections

The Catalogue of Strong Italian Earthquakes describes this earthquake sequence
(under the following heading:
Date time lat long Io Imax sites ref Earthquake Location
CFT 1781 06 03 06:25 43.58 12.55 9.5 10.0 149 101 Appennino marchigiano
PFG 1781 06 03 10:- 43.57 12.62 10.0 - - - Cagli

CFT 1781 06 03 06:35 43.58 12.57 8.5 - 0 101 Appennino marchigiano
PFG 1781 06 03 10:10 43.57 12.62 8.5 - - - Cagli


PFG = Catalogo dei terremoti italiani dall anno 1000 al 1980, PFG/CNR
ING = Catalogo dei terremoti italiani dal 1456 a.C. al 1980, ING

State of earthquakes review

È stata revisionata la biliografia del Catalogo, a cui sono state aggiunte nuove fonti memorialistiche, relazioni e giornali dell’epoca (4 testate). Queste informazioni hanno permesso di valutare l’estensione degli effetti e di conoscere alcuni elementi del quadro socio-economico. Analisi preliminari di questo evento sono state pubblicate da Monachesi e Vasapollo (1987) (1) e De Simoni et al. (1990) (2); alcuni aspetti del contesto economico e fiscale sono stati analizzati da Guidoboni (1986) (3).

Note

(1)
Monachesi G. e Vasapollo N.
Terremoto di Cagli del 3 giugno 1781: una analisi preliminare, in "Atti del 5.o Convegno", Roma 17-19 novembre 1986, CNR-GNGTS, vol.I, pp.83-91.
Roma 1987
(2)
De Simoni B., Pirro M., Romanini R. e Salvatori S.
Analisi preliminare per la zonazione sismica del centro storico di Cagli (prov. di Pesaro) in relazione al terremoto del 3 giugno 1781, in "Atti del 7.o Convegno", Roma 30 novembre-2 dicembre 1988, CNR-GNGTS, vol.I, pp.383-94.
Roma 1990
(3)
Guidoboni E.
Emergenze vicine: Romagna e Marche 1781, Calabria 1783, Umbria 1785, in "Il terremoto di Rimini e della costa romagnola: 25 dicembre 1786. Analisi e interpretazione", a cura di E.Guidoboni e G.Ferrari, pp.53-61.
Bologna 1986

Effects in the social context

Complessivamente, il terremoto causò circa 300 vittime. Soltanto il 22 dicembre 1781, quindi dopo più di otto mesi dall’inizio del terremoto, furono comunicate le decisioni della Congregazione pontificia del Buon Governo: la gravità dei danni subiti dallo Stato di Urbino e dalla provincia di Romagna aveva indotto a prendere provvedimenti straordinari, seppure tanto in ritardo. In considerazione del fatto che, qualora il carico di tali danni fosse stato interamente addossato all’erario pontificio, "troppo insopportabile ne sarebbe stato il peso", secondo il parere della Camera pontificia, si decise di applicare il sistema già collaudato da Benedetto XIV, in occasione dei danni subiti dalla Romagna per il passaggio di truppe nel 1748 e 1753. In quella occasione fu fatto carico a tutte le cinque province pontificie di provvedere ai 2.800.000 scudi di danno ripartendo la somma in parti uguali su tutti gli abitanti. Il papa chiese di ripartire 100.000 scudi e di reperire la somma entro il primo trimestre del 1782, escludendo dalla tassa solo i mendicanti e i vecchi senza attività. I destinatari dell’aiuto dovevano essere i piccoli proprietari, e il papa chiedeva esplicitamente a quelli facoltosi di far fronte con i loro stessi mezzi ai bisogni della ricostruzione. Comunque fossero poi stati distribuiti quegli scudi, per i primi tre mesi del 1782 ai terremotati arrivarono tasse da pagare, invece di aiuti. La complicata burocrazia messa in moto con l’impegno di parrocchie e tesorerie legatizie, ma senza strumenti adeguati di controllo e di verifica, fu poi ulteriormente intralciata da situazioni di precedente indebitamento. Si dovettero dilazionare le imposte a molte comunità, che ancora dovevano estinguere le tasse di Benedetto XIV; altre comunità si dichiararono insolvibili. Intoppi e ritardi resero pressocché inefficace la già esigua disponibilità economica pontificia. Questo tipo di intervento creò molti malumori fra i proprietari facoltosi, che si videro di fatto esclusi da qualsiasi possibilità di accedere a un mutuo agevolato (1).

Note

(1)
Guidoboni E.
Emergenze vicine: Romagna e Marche 1781, Calabria 1783, Umbria 1785, in "Il terremoto di Rimini e della costa romagnola: 25 dicembre 1786. Analisi e interpretazione", a cura di E.Guidoboni e G.Ferrari, pp.53-61.
Bologna 1986

Administrative historical affiliations

Il territorio colpito era in gran parte incluso nello Stato Pontificio; solo alcune località della Romagna Appenninica erano parte del Granducato di Toscana governato da Pietro Leopoldo I.

Social and economic effects

A Cagli, così come in altre località colpite, la popolazione spaventata dalle scosse si ritirò nelle campagne. A Città di Castello la ressa alle porte della città rischiò di causare ancora più vittime del terremoto. Molte persone si offrirono volontariamente per il recupero dei feriti e dei cadaveri dalle macerie, opera che continuò per settimane dopo il terremoto.

Institutional and administrative response

Pietro Leopoldo I, granduca di Toscana, mandò in un primo tempo soccorsi in denaro a Sansepolcro, e in seguito condonò agli abitanti di Sansepolcro e di Sestino le imposte di Redenzione e di Macinato per un anno. Con un editto del 3 luglio, inoltre, Leopoldo I ordinò che si aiutassero non solo i bisognosi, ma anche i possidenti attraverso prestiti in denaro per il restauro delle abitazioni (1).

Note

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

Reconstructions and relocations

Il restauro del Palazzo Vescovile di Cagli fu terminato nel 1787; mentre quella della Cattedrale verso il 1790.

Associated natural phenomena

A Sansepolcro, località La Montagna, furono osservate alterazioni alle sorgenti d’acqua. Nel momento della scossa fu osservato il rallentamento del corso del fiume Bosso e del fiume Burano. Alle falde del Monte Jego una sorgente buttò acqua di colore rossiccio. A Gorga Cerbara in una sorgente, prima limpidissima, il colore dell’acqua cambiò in verdastro e cominciò a puzzare di zolfo dopo il terremoto. In seguito all’evento a Cagli il colore dell’acqua dei pozzi divenne lattiginoso; il vino divenne torbido nelle botti.

Major earthquake effects

La scossa principale avvenne alle ore 11:07 italiane (6:25 GMT ca.); una replica molto violenta seguì circa 10 minuti dopo. L’area maggiormente colpita fu quella dell’Appennino marchigiano nell’entroterra di Pesaro. Il terremoto ebbe effetti distruttivi nel territorio di Cagli, comprendente i centri di Cardella, Apecchio, Piobbico e una ventina di altri villaggi e paesi, dei quali circa la metà furono quasi completamente distrutti. L’area di risentimento fu molto ampia: la scossa fu sentita sensibilmente nelle zone meridionali delle Marche e dell’Umbria, nella Toscana sud­orientale, in tutta la Romagna e, leggermente, nel Veneto.

Effects on the environment

Fu segnalata la caduta di macigni e frane dal monte Nerone; nei pressi del castello diroccato di Carda si aprì una voragine. A Sansepolcro, in località La Montagna, furono osservate alterazioni al regime delle sorgenti. Nel momento della scossa si osservò il rallentamento del corso del fiume Bosso e del fiume Burano. Alle falde del Monte Jego una sorgente buttò acqua di colore rossiccio; a Gorgo a Cerbara in una sorgente, prima limpidissima, l’acqua cambiò il colore in verdastro e cominciò a odorare di zolfo; a Cagli il colore dell’acqua dei pozzi divenne lattiginoso.

Full Chronology Of The Earthquake Sequence

3 giugno, alle ore 11:07 italiane (6:25 GMT ca.): scossa principale della durata di un Miserere, circa 1 minuto (1);
3 giugno, dopo dieci minuti: replica violenta;
13 giugno: replica;
15 giugno: replica;
21 giugno: replica;
23 giugno: replica piuttosto forte;
luglio: replica.

Note

(1)
Ferrari G. e Marmo C.
Il "quando" del terremoto, in "Quaderni Storici", n.s., a.20, n.60, pp.691-715.
Bologna 1985

Bibliography

Author Title Text Value Text Date Place of publ.
Acquacotta C.Memorie di Matelica, 2 voll.Historiographical study1838Ancona
Agnoletti E.Le memorie di Sansepolcro.Historiographical study1986Sansepolcro
*Archivio della Porziuncola di Santa Maria degli Angeli, sala A, scansia VII, P. Andrea da Casoli, Umbria Serafica, sec.XVIII.Direct source0018
*Archivio della Porziuncola di Santa Maria degli Angeli, sala B, scansia IX/b, vol.6, Cronaca del Convento 1705-1834.Direct source1705
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Aldebrando Aiudi, Notizie intorno a fenomeni sismici raccolte da manoscritti e stampe che trovansi in Fossombrone in Pesaro, Fossombrone 13 aprile 1895.Indirect source1895
*Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Vittorio Emanuele Aleandri, Notizie per la costruzione della carta sismica d’Italia raccolte in Sanseverino Marche, 8 novembre 1894.Catalogue1894
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Biglietto della Segreteria di Stato al tesoriere generale cardinale Pallotta, Roma 27 luglio 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Elenco degli sgravi fiscali concessi alle comunità dello Stato pontificio in seguito ai danni causati dai terremoti, allegato F alla relazione del tesoriere generale cardinale Gallotta al papa Pio VI, Roma agosto 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Annotazione della Tesoreria generale, Roma agosto 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Relazione del tesoriere generale cardinale Guglielmo Pallotta al papa Pio VI, Roma agosto 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Annotazione della Tesoreria generale, Roma luglio 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Copia di lettera circolare del prefetto della Sacra Congregazione del Buon Governo cardinale Casali agli amministratori delle Comunità dello Stato pontificio, Roma 29 dicembre 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Camerale II, 64 (Terremoti 1747-1834), b.1, n.2, Danni cagionati dai terremoti nella Provincia di Romagna, e nel Ducato d’Urbino nell’anno 1781, Chirografo del papa Pio VI al prefetto della Sacra Congregazione degli Sgravi e del Buon Governo cardinale Casali, Roma 22 dicembre 1781.Direct source1781
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, serie II (Atti per luoghi), Città di Castello XV, b.1097 (1779-1786), Lettera del governatore Francesco Bucciotti al prefetto della Sacra Congregazione del Buon Governo cardinale Casali, Città di Castello 22 settembre 1782.Direct source1782
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, serie II (Atti per luoghi), Città di Castello XV, b.1097 (1779-1786), Lettera del governatore Francesco Bucciotti al segretario della Sacra Congregazione del Buon Governo monsignor Della Porta, Città di Castello 8 settembre 1782.Direct source1782
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, serie II (Atti per luoghi), Città di Castello XV, b.1097 (1779-1786), Lettera del governatore Francesco Bucciotti al prefetto della Sacra Congregazione del Buon Governo cardinale Casali, Città di Castello 7 marzo 1782.Direct source1782
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, serie II (Atti per luoghi), Città di Castello XV, b.1097 (1779-1786), Supplica del gonfaloniere, dei priori e dei pubblici rappresentanti della Comunità di Città di Castello alla Sacra Congregazione del Buon Governo, [agosto 1782].Direct source1782
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, serie V (Lettere), vol.214 (1785, parte 2a), Minuta di lettera della Sacra Congregazione del Buon Governo al vescovo di Gubbio, Roma 13 agosto 1785.Direct source1785
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, serie V (Lettere), vol.215 (1785, parte 3a), Minuta di lettera della Sacra Congregazione del Buon Governo al vescovo di Gubbio, Roma 10 settembre 1785.Direct source1785
*Archivio di Stato di Roma, Congregazione del Buon Governo, s. II (Atti per luoghi), Cantiano I, b.720 (1659-1806), Estratto della delibera dell’11 giugno 1783 della "Congregazione deputata al riparto del sussidio del terremoto" relativa alla supplica dei priori della Compagnia del SS.mo Sacramento di Cantiano attestato dal notaio Filippo Morolli, Cantiano 1 agosto 1783.Direct source1783
*Archivio Parrocchiale di Montegranelli, Pietro Antonio Sampaoli, Memorie storiche, ms. sec.XVIII.Direct source0018
*Archivio Segreto Vaticano, Sacra Congregatio Concilii, Relationes dioecesium, b.351 B, Fulginatensis II, Lettera del vescovo di Foligno alla Sacra Congregazione del Concilio, Foligno 26 novembre 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per pubblicare alcuni avvisi sulla "Gazzetta Toscana" in occasione del terremoto del 3 giugno 1781, 16 settembre 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali della compagnia di S.Maria della Notte (o delle Laudi) per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 7 novembre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per riparare la campana della torre del palazzo pretorio danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 7 novembre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali della compagnia di S.Maria della Notte (o delle Laudi) per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 21 ottobre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per riparare la cancelleria danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 20 ottobre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul finanziamento dei lavori di riparazione degli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 20 ottobre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per riparare la campana della torre del palazzo pretorio danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 20 ottobre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per collocare nel campanile della chiesa di S.Francesco l’orologio della torre di piazza danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 20 ottobre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali della compagnia di S.Maria della Notte (o delle Laudi) per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 20 ottobre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali della compagnia di S.Maria della Notte (o delle Laudi) per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 26 luglio 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali della pia eredità di Diofebo Aretino per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 31 maggio 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali della compagnia di S.Maria della Notte (o delle Laudi) per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 31 maggio 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul voto di celebrare ogni anno il 3 giugno con una processione e un’offerta di cera per la preservazione della città in occasione del terremoto del 3 giugno 1781, 30 maggio 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per riparare il palazzo pretorio e il guardiolo dei famigli danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 6 dicembre 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul collocamento nel campanile della chiesa di S.Francesco dell’orologio della torre di piazza danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 21 ottobre 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul finanziamento dei lavori di riparazione degli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 12 ottobre 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul finanziamento dei lavori di riparazione degli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 25 agosto 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’autorizzazione concessa ad Antonio Aloigi di costruire uno sperone nella propria casa danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 16 settembre 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sui danni causati dal terremoto del 3 giugno 1781, 6 giugno 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sui provvedimenti da adottare in seguito al terremoto del 3 giugno 1781, 10 giugno 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per l’invio di un espresso a Firenze per comunicare i danni causati dal terremoto del 3 giugno 1781, 10 giugno 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sull’impiego dei capitali dei luoghi pii per riparare gli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 26 luglio 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul finanziamento dei lavori di riparazione degli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 26 luglio 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla rimozione dalle strade delle macerie causate dal terremoto del 3 giugno 1781, 25 agosto 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Annotazione relativa alla partecipazione della magistratura della Comunità alla processione del 3 giugno in memoria della preservazione della città in occasione del terremoto del 3 giugno 1781, 3 giugno 1783.Direct source1783
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sulla liquidazione della spesa sostenuta per riparare la cancelleria danneggiata dal terremoto del 3 giugno 1781, 24 dicembre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie II, Riforme, provvisioni e deliberazioni dei consigli, reg.41 (1776-1786), Deliberazione del consiglio della Comunità sul finanziamento dei lavori di riparazione degli edifici danneggiati dal terremoto del 3 giugno 1781, 13 novembre 1782.Direct source1782
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie V, Copialettere del magistrato e suppliche al principe, Copialettere che dalla cancelleria d’Anghiari sono spedite a diversi magistrati e uffici, reg.36 (1781-1794).Negative source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie VII, Corrispondenza dei cancellieri, filza 44 (1780-1782), Atti e documenti relativi a lavori di riparazione dei danni causati dal terremoto del 3 giugno 1781.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie VII, Corrispondenza dei cancellieri, filza 43 (1781-1782), Filza di atti, scritte private di locazioni e d’altri documenti risguardanti diversi affari dei Resarcimenti per il terremoto de 3 giugno 1781 al tempo di Messer Carlo Setticelli, Messer Benedetto Censi e di Messer Gaetano Fanfani.Direct source1781
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie XXX, Memorie della Comunità, reg.1 (1567-1781).Negative source1567
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie XXX, Memorie della Comunità, reg.3 (1589-1795).Negative source1589
*Archivio Storico Comunale di Sansepolcro, serie XXX, Memorie della Comunità, reg.2 (1705-1806), Relazione funesta delli terremoti venuti la mattina 3 giugno 1781.Direct source1781
*Archivio Storico del Convento di San Pietro di Perugia, mazzo XV, n.6 (A), Memorie storiche, sec.XVIII.Direct source0018
Baratta M.Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.Indirect source1896Roma
Baratta M.I terremoti d’Italia. Saggio di storia, geografia e bibliografia sismica italiana (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1979).Catalogue1901Torino
Bertozzi L.A.Lettera di Monsig. Lodovico Agostino Bertozzi vescovo di Cagli all’Eminentissimo Sig. Cardinale Leonardo Antonelli protettore di detta città sul terremoto ivi accaduto il dì 3 dello scorso giugno 1781, in "Antologia romana", tomo 8, n.46, pp.365-368; n.47, pp.373-376; n.48, pp.377-381; n.49, pp.385-389.Direct source1782Roma
*Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza, Manoscritti Gonzati, 22.10.13, A.Arnaldi Tornieri, Memorie di Vicenza, del conte Arnaldo I.º Arnaldi Tornieri, che cominciano dall’anno 1767 18 giugno, e terminano nel 1822, sec.XIX.Direct source1767
*Biblioteca Civica Passionei di Fossombrone, Manoscritti, Modesto Morosini, Memorie storiche di Forsemprone raccolte, e compilate dal dottor Modesto Morosini della medesima Città, 3 voll., sec.XIX.Indirect source0019
*Biblioteca Civica Passionei di Fossombrone, Manoscritti, Sebastiano Vici, Notizie o vero memorie scritte da me Sebastiano Vici dal Palazzo al presente pievano di questo Castello di Monte Montanaro m[a]no prop[ria], sec.XVIII.Direct source0018
*Biblioteca Comunale Classense di Ravenna, Manoscritti, 3.1.Q, Cronaca di Ravenna, sec.XVIII.Direct source0018
*Biblioteca Comunale Classense di Ravenna, Manoscritti, 3.4.C, Benedetto Fiandrini, Annali ravennati dalla fondazione della città sino alla fine del secolo XVIII [...] compilati da don Benedetto Fiandrini monaco casinense di San Vitale di Ravenna, 4 voll., sec.XVIII.Direct source0018
*Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio di Bologna, Manoscritti, B.80-91, Domenico Maria d’Andrea Galeati, Diario e memorie varie di Bologna dall’anno 1550 all’anno 1796, 12 voll., sec.XVIII.Direct source0018
*Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio di Bologna, Manoscritti Malvezzi, cart.30, Lettera non firmata con relazione sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, 1781.Direct source1781
*Biblioteca Comunale Malatestiana di Cesena, Manoscritti, 164.16, Mauro Verdoni, Mario Antonio Fabbri e Eduardo Fabbri, Memorie di Cesena, 2 voll., secc.XVIII-XIX.Direct source0018
*Biblioteca Comunale Malatestiana di Cesena, Manoscritti, 164.31, Carlo Antonio Andreini, Memorie di Cesena cavate da monumenti antichi da me don Carl’Antonio Andreini cesenate, 16 voll., secc.XVIII-XIX.Direct source0018
*Biblioteca Comunale Malatestiana di Cesena, Manoscritti, XXXI, 23, Notizie dei terremoti avvenuti in Cesena e luoghi limitrofi, sec.XIX.Indirect source0019
*Biblioteca Comunale Manfrediana di Faenza, Manoscritti, 48/I, Cronaca faentina d’un anonimo, in "Annali della città di Faenza, tratti per lo più da croniche contemporanee. Raccolta fatta da me Giovanni Battista Borsieri nel 1767", vol.2, copia G.M.Valgimigli, sec.XIX.Direct source0019
*Biblioteca Comunale Manfrediana di Faenza, Manoscritti, 60, Cronaca del convento de’ Servi di Faenza cominciato l’anno 1728 dal padre Angelo Filippo Querzola di Bologna, provinciale, e continuato poscia da altri, sec.XVIII.Direct source0018
*Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti, s.s., Stefano Giuseppe Incisa, Giornale della città d’Asti dell’anno 1781.Source chronologically near to the event1781
*Biblioteca Statale di Lucca, Manoscritti, 2771, Pierantonio Butori, Tavole delle giornaliere osservazioni meteorologiche fatte dal Can. Pier Antonio Butori di Camaiore, 1777-1832.Direct source1777
Bittarelli A.A.Gli avvenimenti dell’età napoleonica in alcuni diaristi del camerinese, ristampato in Id. "Camerinum", pp.57-100.Historiographical study1996Camerino, Pieve Torina
*Bologna, 1782.01.02, n.1.Indirect source1782Bologna
*Bologna, 1782.01.15, n.3.Indirect source1782Bologna
Cancani A.Sulla distribuzione dell’intensità delle repliche nei periodi sismici italiani, in "Bollettino della Società Sismologica Italiana", vol.8 (1902-1903), pp.17-48.Scientific bibliography1903Modena
Castelli V.Alcune fonti particolarmente significative per lo studio dei terremoti in area umbro-marchigiana nel Settecento, in "Atti del Convegno, Pisa 25-27 giugno 1990", CNR-GNDT, vol.2 (Macrosismica), a cura di P.Albini e M.S.Barbano, pp.93-109.Scientific bibliography1991Bologna
Castelli V., Mandrelli F.M. e Orienti I.Sant’Emidio protettore dai terremoti. Cenni sulla diffusione del culto attraverso la documentazione marchigiana, in "I terremoti e il culto di Sant’Emidio", a cura di A.A.Varrasso, pp.191-202.Historiographical study1989Chieti
Castelli V., Monachesi G. e Stucchi M. (a cura di)La sismicità maggiore dell’Appennino umbro-marchigiano, Rapporto tecnico, CNR-GNDT.Scientific bibliography1997Macerata-Milano
Coleschi L.Storia della città di Sansepolcro.Historiographical study1984Città di Castello
De Simoni B., Pirro M., Romanini R. e Salvatori S.Analisi preliminare per la zonazione sismica del centro storico di Cagli (prov. di Pesaro) in relazione al terremoto del 3 giugno 1781, in "Atti del 7.o Convegno", Roma 30 novembre-2 dicembre 1988, CNR-GNGTS, vol.I, pp.383-94.Scientific bibliography1990Roma
*Diario Estero, 1781.06.15, n.673.Indirect source1781Roma
*Diario Estero, 1781.06.22, n.675.Indirect source1781Roma
*Epigrafe commemorativa dei lavori di ricostruzione, fatti eseguire dal vescovo Ludovico Augusto Bertozzi nel 1787, degli edifici ecclesiastici di Cagli distrutti dal terremoto del 3 giugno 1781, in M.Baratta, Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, p.366, nota 2.Direct source1895Roma
*Epigrafe commemorativa dei lavori di ricostruzione, fatti eseguire da papa Pio VI, della cattedrale e del municipio di Cagli distrutti dal terremoto del 3 giugno 1781, posta nella sala del Palazzo Episcopale di Cagli, in M.Baratta, Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, p.366, nota 2.Direct source1895Roma
*Epigrafe commemorativa dei lavori di ricostruzione, portati a termine dal vescovo Ludovico Augusto Bertozzi nel 1790, della cattedrale di Cagli distrutta dal terremoto del 3 giugno 1781, posta sullo stesso edificio, in G.Mercalli, "Vulcani e fenomeni vulcanici in Italia", p.304.Direct source1883Milano
*Epigrafe commemorativa della ricostruzione, fatta eseguire da Leonardo Antonelli presbitero del cardinale Ludovico Augusto Bertozzi, della cattedrale e di altri edifici di Cagli distrutti dal terremoto del 3 giugno 1781, in M.Baratta, Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, p.365, nota 2.Direct source1895Roma
*Epigrafe commemorativa del terremoto del 3 giugno 1781, posta nella chiesa di San Domenico di Urbino, in A.Serpieri, "Scritti di Sismologia", vol.1, p.154.Direct source1888Firenze
*Epigrafe commemorativa del terremoto del 3 giugno 1781, posta sotto il portico del palazzo comunale di Fossombrone, in M.Baratta, Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, p.370, nota 1.Direct source1895Roma
Fantini G.Libro di memorie di Giacinto Fantini di Tredozio, in D.Marzi, Documenti per la storia della Romagna Toscana conservati negli archivi di questa regione, "Rivista delle Biblioteche e degli Archivi", vol.11, pp.40-41, 81-83.Direct source1900Firenze
Ferrari G. e Marmo C.Il "quando" del terremoto, in "Quaderni Storici", n.s., a.20, n.60, pp.691-715.Scientific bibliography1985Bologna
*Gazzetta di Milano, 1781.06.20, n.25.Indirect source1781Milano
*Gazzetta Toscana, 1781.06.09, n.23.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Toscana, 1781.06.16, n.24.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Toscana, 1781.06.23, n.25.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Toscana, 1781.07.14, n.28.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.06.05, n.45.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.06.08, n.23.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.06.09, n.46.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.06.12, n.47.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.06.15, n.24.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.06.19, n.49.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.06.22, n.25.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.06.26, n.51.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.06.29, n.26.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.07.10, n.55.Indirect source1781Firenze
*Gazzetta Universale, 1781.07.20, n.29.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.08.24, n.34.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.08.31, n.35.Indirect source1781Foligno
*Gazzetta Universale, 1781.09.07, n.36.Indirect source1781Foligno
Guarini F.I terremoti a Forlì in varie epoche.Catalogue1880Forlì
Guidoboni E.Terremoti e politiche d’intervento per il recupero del patrimonio edilizio: Romagna toscana e pontificia fra XVII e XVIII secolo, in "Storia Urbana", a.7, n.24, pp.3-52.Historiographical study1983Milano
Guidoboni E.Emergenze vicine: Romagna e Marche 1781, Calabria 1783, Umbria 1785, in "Il terremoto di Rimini e della costa romagnola: 25 dicembre 1786. Analisi e interpretazione", a cura di E.Guidoboni e G.Ferrari, pp.53-61.Historiographical study1986Bologna
Leonardi C.Movimenti tellurici della Massa Trabaria, in "Proposte e ricerche", n.13, pp.82-90.Historiographical study1984Urbino
Leopoldo II d’Asburgo LorenaRelazione di S.A.R. della gita in Romagna e Val di Chiana nel settembre 1781, in "Relazioni sul governo della Toscana", a cura di A.Salvestrini, vol.2 (Stato fiorentino e pisano), pp.512-549.Direct source1970Firenze
Mancini F.F. e Scotti A. (a cura di)La basilica di S.Maria degli Angeli. 1. Storia e architettura.Historiographical study1989Perugia
Marzi D.Documenti per la storia della Romagna Toscana conservati negli archivi di questa regione, in "Rivista delle Biblioteche e degli Archivi", a.11, vol.11, pp.37-41, 81-83.Historiographical study1900Firenze
Mercalli G.Vulcani e fenomeni vulcanici in Italia (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1981).Catalogue1883Milano
Milne J.Catalogue of destructive earthquakes, in "Report of the Eighty-first meeting of the British Association for the Advancement of Science", Portsmouth 31 agosto-7 settembre 1911, pp.649-740.Catalogue1912London
Monachesi G. e Vasapollo N.Terremoto di Cagli del 3 giugno 1781: una analisi preliminare, in "Atti del 5.o Convegno", Roma 17-19 novembre 1986, CNR-GNGTS, vol.I, pp.83-91.Scientific bibliography1987Roma
Natalucci M.Ancona attraverso i secoli, 3 voll.Historiographical study1961Città di Castello
*Notizie Diverse, 1781.06.16, n.24.Indirect source1781Cremona
*Notizie Diverse, 1781.09.07, n.36Indirect source1781Cremona
*Notizie Diverse, 1781.09.29, n.39Indirect source1781Cremona
Paciaroni R.Memorie sismiche sanseverinati.Historiographical study1989San Severino Marche
Pilla L.Istoria del tremuoto che ha devastato i paesi della costa toscana il dì 14 agosto 1846 (ristampa anastatica, Sala Bolognese 1985).Scientific bibliography1846Pisa
Prost O.Notice sur les tremblements de terre du 29 décembre 1854 comparé a ceux des siecles prècedents.Catalogue1855Nice
Raccichini S., Mandrelli F. e Monachesi G.Intensity assessment of historical earthquakes in the Umbria­Marche region, in "Proceedings of the symposium on «Calibration of historical earthquakes in Europe and recent developments in intensity interpretation», European Seismological Comission, XXI General Assembly, Sofia, 23rd-28th August 1988, Cursos y Seminarios 3, a cura di G.Payo, C.Radu e D.Postpischl, pp.139-149.Scientific bibliography1989Madrid
Rosini P.Lettera di don Pietro Rosini, monaco Olivetano, a Cristofano Sarti, sui terremoti di Monte Oliveto Maggiore, Siena, 17 settembre 1781, in "Antologia Romana", tomo VIII, pp.169-74.Direct source1781Roma
Sarti C.Saggio di congetture su i terremoti.Scientific bibliography1783Lucca
Sassi R.Documenti fabrianesi sul terremoto del 1741, in "Studia Picena", vol.17 (1942), pp.139-160.Historiographical study1942Fano
Sassi R.Il culto della Madonna del Buon Gesù a Fabriano.Historiographical study1948Fabriano
Serpieri A.Scritti di sismologia novamente raccolti e pubblicati da G.Giovannozzi, 2 voll.Scientific bibliography1888Firenze
Stucchi M., Angeletti P., Pergalani F. e Sani M.Indagine per la valutazione e la riduzione del rischio sismico in riferimento alla Variante Generale al PRG di Ancona, Co.R.S. Coordinamento di ricerche sismiche (Sovico) s.n.c., Rapporto inedito disponibile presso l’Ufficio di Pianificazione urbanistica generale del Comune di Ancona.Scientific bibliography1988
Tanzini P.Alcune notizie sui terremoti compilate da P.T.S.Catalogue1846Firenze
Toaldo G.Della vera influenza degli astri sulle stagioni e mutazioni di tempo. Saggio meteorologico, 2ª ed.Source chronologically near to the event1781Padova
Toaldo G.Notizie meteorologiche, in "Nuovo Giornale Enciclopedico", luglio 1782.Scientific bibliography1782Vicenza
Vignoli F.La fabbrica alessiana e il cantiere di Santa Maria degli Angeli dal XVI al XIX secolo, in "La basilica di S.Maria degli Angeli. 1. Storia e architettura", a cura di F.F.Mancini e A.Scotti, pp.97-159.Historiographical study1989Perugia
Zedde T.Un tentativo di ricerca attraverso l’annalistica locale: Ancona, Recanati, Fano, in "Proposte e ricerche", fasc.13, pp.77-82.Historiographical study1984Urbino

Felt Localities (149)

Locality Province Lat Lon Intensity
CardellaPU43.567512.56X

Crollo di gran parte degli edifici (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Castello di NaroPU43.612.5933IX-X

Crollo della chiesa parrocchiale, che causò la morte di 3 persone; crollo di 12 abitazioni; altre 11 ridotte in cattivo stato; sotto le macerie delle stalle morirono 113 animali (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MontiegoPU43.600812.5397IX-X

Crollo delle chiese di S.Maria, S.Lorenzo e S.Maria Ispiratrice e delle canoniche annesse (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Rocca LeonellaPU43.574412.5489IX-X

Crollo della volta della chiesa di S.Lorenzo; cinque morti (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ApecchioPU43.558312.4197IX

Quasi totalmente distrutti tutti gli edifici, chiese, palazzi, forni e mulini; numerose le vittime e i feriti (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Ara VecchiaPU43.447812.6678IX

Gravissimi danni e crolli a tutto l’abitato (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CagliPU43.545812.6508IX

Crollo della cupola della cattedrale, che riportò lesioni gravi alle pareti, alle colonne e agli archi; crollo totale delle chiese di S.Giovanni e di S.Giacomo e delle osterie della Campana e del Moro; crollo di un muro della città e di molte case e magazzini pubblici; gravi lesioni alle chiese di S.Agostino, S.Bartolomeo, S.Antonio e S.Filippo; lesioni più leggere alla chiesa di S.Rocco; danni gravi ai conventi dei Cappuccini e dei Minori Osservanti e al monastero di S.Pietro; danni parziali ai conventi dei Domenicani e dei Minori Convertiti e ai monasteri di S.Chiara e di S.Niccolò; il Palazzo Vescovile reso inabitabile; solo il crollo della cupola della cattedrale causò la morte di 120 persone che si trovavano in chiesa (1).

(1)
Bertozzi L.A.
Lettera di Monsig. Lodovico Agostino Bertozzi vescovo di Cagli all’Eminentissimo Sig. Cardinale Leonardo Antonelli protettore di detta città sul terremoto ivi accaduto il dì 3 dello scorso giugno 1781, in "Antologia romana", tomo 8, n.46, pp.365-368; n.47, pp.373-376; n.48, pp.377-381; n.49, pp.385-389.
Roma 1782
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ChiasernaPU43.451712.6636IX

Lesioni a tutte le 140 case, fra le quali più di 100 rese inabitabili; una vittima (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PalcanoPU43.496912.6028IX

Crollo della volta e del tetto della chiesa, che causò la morte di 20 persone e il grave ferimento di altre 50; non più di 4 persone rimasero illese (1).

(1)
Bertozzi L.A.
Lettera di Monsig. Lodovico Agostino Bertozzi vescovo di Cagli all’Eminentissimo Sig. Cardinale Leonardo Antonelli protettore di detta città sul terremoto ivi accaduto il dì 3 dello scorso giugno 1781, in "Antologia romana", tomo 8, n.46, pp.365-368; n.47, pp.373-376; n.48, pp.377-381; n.49, pp.385-389.
Roma 1782
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Pieve d’AccinelliPU43.593612.4836IX

Crollo della chiesa dei SS. Simone e Giuda; 11 morti (1).

(1)
Bertozzi L.A.
Lettera di Monsig. Lodovico Agostino Bertozzi vescovo di Cagli all’Eminentissimo Sig. Cardinale Leonardo Antonelli protettore di detta città sul terremoto ivi accaduto il dì 3 dello scorso giugno 1781, in "Antologia romana", tomo 8, n.46, pp.365-368; n.47, pp.373-376; n.48, pp.377-381; n.49, pp.385-389.
Roma 1782
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PiobbicoPU43.588612.5114IX

Il paese fu tra le località più colpite; crollarono fra l’altro le volte della chiesa parrocchiale di S.Giacomo, causando 24 morti, e della chiesa di S.Stefano (1).

(1)
Bertozzi L.A.
Lettera di Monsig. Lodovico Agostino Bertozzi vescovo di Cagli all’Eminentissimo Sig. Cardinale Leonardo Antonelli protettore di detta città sul terremoto ivi accaduto il dì 3 dello scorso giugno 1781, in "Antologia romana", tomo 8, n.46, pp.365-368; n.47, pp.373-376; n.48, pp.377-381; n.49, pp.385-389.
Roma 1782
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San DonatoPU43.607212.4808IX

Crollo della chiesa, che uccise oltre 100 persone (1).

(1)
Bertozzi L.A.
Lettera di Monsig. Lodovico Agostino Bertozzi vescovo di Cagli all’Eminentissimo Sig. Cardinale Leonardo Antonelli protettore di detta città sul terremoto ivi accaduto il dì 3 dello scorso giugno 1781, in "Antologia romana", tomo 8, n.46, pp.365-368; n.47, pp.373-376; n.48, pp.377-381; n.49, pp.385-389.
Roma 1782
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896
Gazzetta Universale, 1781.06.22, n.25.
Foligno 1781

Sant’AndreaPU43.655612.3925IX

Crollo totale della chiesa parrocchiale e degli edifici annessi, nonché delle case rurali dei dintorni; nessuna vittima, ma solo qualche ferito (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CassiaPU43.608312.43VIII-IX

Gravissimi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FenigliPU43.566712.7728VIII-IX

Quasi distrutta la chiesa parrocchiale, quella di S.Maria e quella di S.Sebastiano; gravi lesioni a diversi edifici del territorio (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FossatoPU43.456912.6553VIII-IX

Gravissimi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Frontino di NaroPU43.618612.5867VIII-IX

Danni a 30 case e alle chiese (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MontevecchioPU43.618912.8625VIII-IX

Crolli e gravi danni a edifici pubblici, ecclesiastici e privati (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PalazziPU43.651412.3767VIII-IX

Gravissimi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Pieve dei GraticcioliPU43.617812.3925VIII-IX

Gravissimi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San FioranoPU43.58512.6097VIII-IX

Crollo totale della chiesa parrocchiale e di una casa; gravi danni alle altre abitazioni; 8 morti (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San VitalePU43.571712.6003VIII-IX

Crollo di due abitazioni; danni alle rimanenti; 1 vittima (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

DesePU43.691412.3128VIII

Gravissimi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Fratte RosaPU43.632212.9014VIII

Quasi abbattute 15 case, tra cui gli edifici pubblici, la chiesa parrocchiale e 2 piccoli fabbricati privati. Poche persone leggermente ferite (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FrontonePU43.512512.7339VIII

Crollo di edifici e stalle nella frazione di San Savino, con morte di animali (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

GuinzaPU43.611912.2986VIII

Crollo della chiesa parrocchiale di S.Lorenzo e di due palazzi attigui (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

La PieverellaPU43.507212.5431VIII

Gravi danni ad alcune abitazioni; 7 vittime (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MassaPU43.5212.5367VIII

Crollo parziale della chiesa parrocchiale e di 2 case; altre abitazioni ridotte in cattivo stato; una sola vittima (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Mercatello sul MetauroPU43.646912.3369VIII

Caduta di pezzi di cornicione e di calcinacci dalla volta e della chiesa detta del Metauro; lesioni alla chiesa Collegiata, a quella dei Minori Conventuali, all’annesso convento, che fu reso inabitabile, e al campanile; danni gravi al convento e alla chiesa delle Cappuccine e danni leggeri alla chiesa di S.Chiara mentre il relativo monastero è in parte rovinato; lesioni a tutte le case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MontemaioPU43.626412.4208VIII

Gravi danni. Crollo della chiesa parrocchiale e degli edifici annessi; molti feriti, nessuna vittima (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MonteroloPU43.597512.8556VIII

Crolli e gravi danni alle chiese e agli edifici pubblici e privati (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MoriaPU43.509712.5767VIII

Gravi danni agli edifici; alcune vittime (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ParchiulePU43.650312.2386VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Bartolomeo di DrogoPU43.612812.7064VIII

Crollo della chiesa parrocchiale con il ferimento leggero di 5 persone (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San CristoforoPU43.639412.4089VIII

Gravissimi danni a 16 edifici; lesioni alla chiesa parrocchiale e alle case annesse (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Lorenzo di CardaPU43.573912.4625VIII

Danni alla chiesa parrocchiale, alla casa del prete e ad altre 16 abitazioni che furono poi demolite (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San PaternianoPU43.583312.6558VIII

Crollo di sei case; gravi lesioni alla chiesa parrocchiale; 1 morto e 21 animali uccisi dalle macerie delle stalle (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Pietro in MetolaPU43.640312.4228VIII

Crollo della chiesa parrocchiale e delle abitazioni annesse (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Quirico di CasellePU43.541112.4542VIII

Gravi danni a 23 case e alla chiesa (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San SistoPU43.748312.3544VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Santa Maria dei MediciPU43.627512.4397VIII

Crollo della chiesa parrocchiale e delle abitazioni annesse; nessuna vittima, ma solo qualche ferito (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Sant’Andrea di SuasaPU43.642512.9472VIII

Crolli parziali e gravi danni a edifici pubblici, ecclesiastici e privati (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Sant’Angelo in VadoPU43.664212.4111VIII

Crollo della chiesa di S.Caterina; gravi danni a tutte le case, al monastero di S.Caterina (con 6 vittime e 8 feriti), al convento dei Minori Osservanti, reso inabitabile dal crollo di alcuni soffitti e a quelli dei Minori Conventuali dove crollarono alcune volte, dei Cappuccini e dei Serviti; danni e crolli parziali nella torre pubblica e nelle porte di S.Maria e "Nuova"; numerosi i morti (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Sant’EusebioPU43.662812.4364VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Vito sul CesanoPU43.594712.8903VIII

Crolli e gravi danni alle chiese e agli edifici pubblici e privati (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Serra Sant’AbbondioPU43.490812.7722VIII

Gravi danni alla chiesa di S.Lorenzo e alle case, di cui 4 quasi crollate (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Serravalle di CardaPU43.540612.4978VIII

Lesioni e crolli parziali in 36 case e alle chiese parrocchiale e di S.Lucia (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

UrbaniaPU43.667512.5228VIII

Crollo del coro della chiesa di S.Chiara e di parte delle mura del castello; crollo delle chiese e delle relative canoniche di: Santa Maria in Montico, S.Lorenzo e Santa Maria Ispiratrice; danni gravi a molti edifici; nessun morto, ma diversi feriti (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

AcqualagnaPU43.619412.6725VII-VIII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Badia TedaldaAR43.706712.1869VII-VIII

Danni gravi (1).

(1)
Gazzetta Universale, 1781.06.09, n.46.
Firenze 1781

Belforte all’IsauroPU43.716112.3767VII-VIII

Danni alla chiesa, alla casa del parroco e ad altre 22 abitazioni di privati (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CastellaroPU43.622212.6408VII-VIII

Gravissimi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Castello della PievePU43.661712.3117VII-VIII

Gravi danni alla chiesa parrocchiale, resa inagibile (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Montalto TarugoPU43.648312.8061VII-VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MontedalePU43.602512.2831VII-VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Monte PaganuccioPU43.610612.7458VII-VIII

Crolli parziali nella casa del parroco; danni lievi alle altre abitazioni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MonteseccoPU43.571112.8972VII-VIII

Crolli e gravi danni alle chiese e agli edifici pubblici e privati (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Palazzo dei MucciPU43.653612.2475VII-VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San SavinoPU43.533312.7333VII-VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Sant’IppolitoPU43.684212.8714VII-VIII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

SassocorvaroPU43.779712.4956VII-VIII

Crollo di una cappella della chiesa di S.Maria di Loto; screpolature e fenditure in case e chiese (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

SecchianoPU43.545612.605VII-VIII

Gravi danni a tutte le case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

SestinoAR43.708112.2969VII-VIII

Gravi danni (1).

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

SorchioPU43.511912.7486VII-VIII

Crollo di una casa, le restanti rimasero in buone condizioni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

TarugoPU43.583612.7708VII-VIII

Crollo parziale della chiesa, che causò 6 feriti. Alcune case risentirono leggeri danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ValbuonaPU43.631412.3047VII-VIII

Canonica resa inabitabile (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

AcquavivaPU43.533312.6833VII

Danni ad alcune case, poi restaurate (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

BaciuccaroPU43.686412.3847VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

BellaguardiaPU43.663312.7692VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Borgo PacePU43.657812.2944VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Borgo San SepolcroAR43.569712.1411VII

Crepature alle pareti di molte case; danni al Palazzo Vescovile, al Duomo e alla chiesa di S.Maria; crollo parziale della loggia del convento dei Minori Osservanti (1).

(1)
Gazzetta Universale, 1781.06.09, n.46.
Firenze 1781
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

Ca’ la PorciaPU43.701412.3694VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CantianoPU43.472812.6281VII

Danni a 117 case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CartocetoPU43.618112.8214VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CaspessaPU43.637212.8386VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CastelgagliardoPU43.744712.8089VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Città di CastelloPG43.456412.2386VII

Apertura di fenditure alle volte delle chiese e delle case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FabrianoAN43.335312.905VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FarnetaPU43.634412.6117VII

Danni alla chiesa e casa parrocchiale, e alla chiesa di S.Giovanni; lesioni in 11 case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FelcinoPU43.651112.2853VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FiggianoPU43.665312.2575VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FossombronePU43.688112.81VII

Danni gravi a edifici privati e pubblici (tra i quali il palazzo vescovile, quello del comune e il seminario) a chiese e conventi, come quelli degli Zoccolanti e dei Minori Conventuali che divennero inabitabili (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MagnavaccaPU43.668312.4489VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MolleonePU43.571412.7342VII

Crollo parziale di muri d’angolo in alcune case, giudicate restaurabili (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Monte MartelloPU43.587212.7167VII

Danni gravi alla casa detta della "Madonna delle stelle" (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MontemontanaroPU43.741412.8222VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ParaventoPU43.513312.6931VII

Gravi danni ad alcune case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PennabilliPU43.816412.2644VII

Leggere lesioni alle chiese; gravi fenditure al Palazzo Vescovile; notevoli danni alle abitazioni anche nel contado (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PergolaPU43.562812.8369VII

Danni agli edifici sia della città che del contado, dove furono più gravi; nessuna vittima (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PetriccioPU43.612812.6483VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PioracoMC43.178112.9858VII

Danni alla chiesa parrocchiale, che dovette successivamente essere demolita (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PontericcioliPU43.440812.6322VII

Gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Macario in ValdimetePU43.675312.4061VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Martino in SelvaneraPU43.698112.4444VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Santa Maria in Val di LotoPU43.759412.4825VII

Rovinò completamente la cappella di Santa Maria, varie screpolature nei muri delle case e delle chiese.

Sant’AnsuinoPU43.583312.4511VII

Danni alla chiesa, al presbiterio, alla canonica e ad altri 7 edifici (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

SassoferratoAN43.433612.8578VII

Crollo della chiesa dei padri Silvestrini (1).

(1)
Gazzetta Universale, 1781.06.08, n.23.
Foligno 1781

SompianoPU43.634712.2756VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

SorbetoloPU43.694212.4136VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

TorricellaPU43.605612.8069VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

TorriolaPU43.734412.3578VII

Danni alla chiesa e alla casa parrocchiale e danni più gravi ad altre sette case (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

UrbinoPU43.725812.6361VII

Crollo di parte del tetto del Palazzo Apostolico e apertura di fenditure nelle mura; crollo di parte del tetto del Palazzo pubblico; danni alle volte delle chiese di S.Domenico, S.Francesco e al Duomo; gravi danni al collegio e alla chiesa dei Padri Scolopi; danni all’arco della cupola della chiesa dei Minori Riformati e lesioni alle mura del convento annesso; danni alle chiese di S.Caterina, e ai monasteri di S.Chiara e S.Lucia; un ferito (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

VianoPU43.736112.3778VII

Danni alla chiesa e alla casa parrocchiale e ad altri 13 edifici (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CarpegnaPU43.781112.3361VI-VII

Lievi danni (1).

(1)
Guarini F.
I terremoti a Forlì in varie epoche.
Forlì 1880

Castello dei FabbriPU43.660812.2644VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

EsanatogliaMC43.251112.9478VI-VII

Danni a qualche edificio, forse qualche vittima (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FanoPU43.836713.0175VI-VII

Caduta della croce e del piedistallo dal campanile di S.Silvestro, di tre mattoni dalla facciata della cattedrale e fenditure nella volta della cupola della chiesa di S.Paterniano (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FrontinoPU43.763612.3769VI-VII

Danni alle case e alle chiese (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

LamoliPU43.622212.2553VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MacianoPU43.842212.2836VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MercatalePU43.781412.4856VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MontefelcinoPU43.734212.8342VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Monte GherardoPU43.581112.8044VI-VII

Il terremoto fu avvertito fortemente (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Pieve Santo StefanoAR43.6712.0406VI-VII

Danni (1).

(1)
Gazzetta Universale, 1781.06.09, n.46.
Firenze 1781

Rocca ContradaAN43.498612.9394VI-VII

Solo lievi lesioni alla chiesa Collegiata (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San GervasioPU43.651412.7714VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San LeoPU43.896112.3447VI-VII

Danni (1).

(1)
Guarini F.
I terremoti a Forlì in varie epoche.
Forlì 1880

San MartinoPU43.59512.6675VI-VII

Danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ScheggiaPG43.402212.6675VI-VII

Danni (1).

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

ArezzoAR43.462811.8792VI

Caduta di un comignolo (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

MatelicaMC43.255613.0092VI

Danni a qualche edificio (1).

(1)
Archivio dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, Vittorio Emanuele Aleandri, Notizie per la costruzione della carta sismica d’Italia raccolte in Sanseverino Marche, 8 novembre 1894.
1894

MondavioPU43.673612.9692VI

Screpolature nelle volte e nei soffitti delle chiese (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

Monte ScattoPU43.600612.7708VI

Il terremoto fu avvertito, senza gravi danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

PesaroPU43.904412.905VI

Il terremoto fu avvertito fortemente; unico danno testimoniato è la rottura di una chiave degli archi della Corte (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Marino43.936112.4494VI

Lievi danni (1).

(1)
Guarini F.
I terremoti a Forlì in varie epoche.
Forlì 1880

Terra del SoleFC44.18511.9603VI

Danni (1).

(1)
Diario Estero, 1781.06.22, n.675.
Roma 1781

Ostra VetereAN43.603313.0589V-VI

Il terremoto fu avvertito, senza gravi danni (1).

(1)
Castelli V., Mandrelli F.M. e Orienti I.
Sant’Emidio protettore dai terremoti. Cenni sulla diffusione del culto attraverso la documentazione marchigiana, in "I terremoti e il culto di Sant’Emidio", a cura di A.A.Varrasso, pp.191-202.
Chieti 1989

BarchiPU43.671712.9289V

Il terremoto fu avvertito, senza danni (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CesenaFC44.138912.2431V

Il terremoto fu forte (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

GubbioPG43.351412.5772V

Il terremoto fu avvertito fortemente (1).

(1)
Gazzetta Universale, 1781.06.29, n.26.
Foligno 1781

PantanaPU43.536112.8364V

Nessun danno (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

SaltaraPU43.753312.8972V

Risentimento (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

San Cristoforo di CardaPU43.561912.4678V

Crollo di alcuni camini (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

TredozioFC44.079411.7428V

La scossa fu avvertita fortemente (1).

(1)
Fantini G.
Libro di memorie di Giacinto Fantini di Tredozio, in D.Marzi, Documenti per la storia della Romagna Toscana conservati negli archivi di questa regione, "Rivista delle Biblioteche e degli Archivi", vol.11, pp.40-41, 81-83.
Firenze 1900

AnconaAN43.603113.5072F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

AnghiariAR43.540312.0544F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

Castrocaro TermeFC44.171711.9469F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

DovadolaFC44.121711.8872F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

FaenzaRA44.287811.8811F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

ModiglianaFC44.157211.7928F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Sarti C.
Saggio di congetture su i terremoti.
Lucca 1783

Monteoliveto MaggioreSI43.17511.5447F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Rosini P.
Lettera di don Pietro Rosini, monaco Olivetano, a Cristofano Sarti, sui terremoti di Monte Oliveto Maggiore, Siena, 17 settembre 1781, in "Antologia Romana", tomo VIII, pp.169-74.
Roma 1781

PadovaPD45.406411.8758F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Toaldo G.
Notizie meteorologiche, in "Nuovo Giornale Enciclopedico", luglio 1782.
Vicenza 1782

Serra de’ ContiAN43.542513.0367F

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Castelli V., Mandrelli F.M. e Orienti I.
Sant’Emidio protettore dai terremoti. Cenni sulla diffusione del culto attraverso la documentazione marchigiana, in "I terremoti e il culto di Sant’Emidio", a cura di A.A.Varrasso, pp.191-202.
Chieti 1989

ForlìFC44.216712.0492IV

Il terremoto fu avvertito (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

FirenzeFI43.777211.2486III-IV

Il terremoto fu avvertito leggermente (1).

(1)
Baratta M.
Sul terremoto di Cagli del 3 giugno 1781, in "Memorie della Società Geografica Italiana", vol.5, pp.363-83.
Roma 1896

CamaioreLU43.939710.3036II-III

Il terremoto fu avvertito leggermente (1).

(1)
Biblioteca Statale di Lucca, Manoscritti, 2771, Pierantonio Butori, Tavole delle giornaliere osservazioni meteorologiche fatte dal Can. Pier Antonio Butori di Camaiore, 1777-1832.
1777

VicenzaVI45.548911.5492II

Il terremoto fu avvertito leggermente (1).

(1)
Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza, Manoscritti Gonzati, 22.10.13, A.Arnaldi Tornieri, Memorie di Vicenza, del conte Arnaldo I.º Arnaldi Tornieri, che cominciano dall’anno 1767 18 giugno, e terminano nel 1822, sec.XIX.
1767

Gorgo a CerbaraPU43.590812.4544EE

Monte Nerone43.554212.4542EE